23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

 
Ultime News
SITO IN CONTINUA REVISIONE!!! Ci scusiamo per eventuali disagi...
2021/2022

2021/2022 (7)

STAGIONE AL VIA CON IL RADUNO!

Scritto da
Pubblicato in 2021/2022
Domenica, 12 Settembre 2021 11:30

Un raduno di alto spessore tecnico, vissuto con grande attenzione e curiosità: è così che può riassumersi l’intenso raduno precampionato della Sezione di Padova, svoltosi nella giornata di sabato 11 settembre presso la sala teatro Falcone-Borsellino del Comune di Limena (PD). In oltre nove ore di evento si sono alternati altrettanti relatori che hanno saputo carpire l’attenzione degli arbitri e osservatori patavini nel primo raduno in presenza della squadra guidata dal Presidente Michieli.

 

Dopo la spiegazione della Circolare 1, a cura del Collega e Componente CRA Pietro Frulli, si sono tenuti i quiz tecnici e si è dato il via alle disposizioni tecniche e comportamentali esposte dal Presidente e dai Componenti l’Organo Tecnico. “In tempi di crisi gli intelligenti cercano soluzioni, gli imbecilli cercano colpevoli” ha affermato Michieli, stimolando i ragazzi a non trovare alibi e a puntare in alto, ricordando che la Sezione offre tutto il supporto a chi ha intenzione di emergere. Sulla stessa lunghezza il Vice Presidente Lion: “Il segreto per arrivare a grandi traguardi è divertirsi” ha riferito ai selezionabili nei sui consigli pratici per affrontare la gara. 

 

Ad intervallare le esposizioni il saluto dell’Amministrazione Comunale nelle figure del Sindaco Tonazzo e dell’Assessora allo Sport Paccagnella che hanno augurato un buon lavoro e confessato l’onore di ospitare un evento formativo e di crescita per i giovani. Presenti anche il Delegato Provinciale LND Piccoli, il Segretario Squizzato ed il Componente Bonaldi che hanno permesso un confronto costruttivo delle disposizioni impartite dai Consiglieri Fantin e Guerra in ottica di collaborazione reciproca tra la Sezione e la Delegazione.

 

Nel pomeriggio tecnica ed etica hanno intrattenuto gli arbitri patavini: “Partite tutti dallo stesso livello ma solo chi è motivato, preparato e attento arriverà in alto” ha detto Lovison, Arbitro di Serie C che ha sottoposto ai ragazzi diversi filmati, chiamandoli ad invididuare il provvedimento disciplinare collettivamente, esibendo il relativo cartellino in sala; “Nessuno può permettersi di rovinarvi la vostra gara!” è stato il monito di Mozzo, Arbitro di Serie D che ha illustrato la platea in merito alla gestione delle proteste secondo cui la gara può assumere diversi scenari da sapersi interpretare; “Operate con autorità è responsabilità, in campo e nella quotidianità” ha affermato Cagnin, Responsabile del Codice Etico; “Comunicate con rigore!” ha esortato i presenti Altoviti, Referente della Comunicazione.

 

I saluti di rito e l’augurio per una buon campionato hanno chiuso i lavori anche se domande e curiosità sono proseguite. “Ai ragazzi sono state impartite le disposizioni necessarie e sono stati stimolati a dovere, sta a loro ora metterle in pratica e a noi Dirigenti valorizzarne e migliorarne le loro doti” ha dichiarato il Presidente Michieli, soddisfatto per la riuscita dell’evento e onorato di aver condiviso con la sua squadra il primo atto della Stagione. 

Carraro Giacomo Talent da 110 e Lode!

Scritto da
Pubblicato in 2021/2022
Mercoledì, 01 Settembre 2021 15:00

In concomitanza con in festeggiamenti per i 110 anni dalla fondazione dell’Associazione Italiana Arbitri, si è svolto a Milano il raduno nazionale dei 110 giovani Talent chiamati a vivere un’esperienza formativa a testimonianza del fatto di come “il modo migliore per celebrare il passato sia preparare il futuro”. A rappresentare la Sezione di Padova era presente il Collega AE CRA Giacomo CARRARO di cui riportiamo la testimonianza rilasciata alla Redazione Sezionale a margine dell’evento.

“AIA 110 e lode è stata la mia prima esperienza in un raduno di livello nazionale ed è riuscito a entusiasmarmi in ogni piccolo momento. È stato un assaggio di quello che si respira durante i raduni CAN e mi ha trasmesso una fortissima carica e voglia di lottare per poter riviverne altri in futuro.

È stato fantastico poter conoscere dal vivo i ragazzi con cui abbiamo lavorato su Zoom durante tutto l’anno, abbiamo creato un gruppo molto unito e questo è stato un grande punto di forza del progetto. Ognuno di noi infatti ha potuto mettere in gioco la propria esperienza, con molti momenti di confronto che non si limitavano alle ore passate in riunione, ma continuavano anche nei momenti liberi. Mi è stato quindi subito chiaro che la nostra vera forza deve essere il gruppo, che le esperienze condivise sono fondamentali per farci trovare pronti ad ogni situazione in campo.

Ho avuto la fortuna di poter assistere a riunioni di grandissimi arbitri di livello nazionale ed internazionale: Gianluca Rocchi, Roberto Rosetti, Daniele Orsato, Giovanni Ayroldi, Simone Sozza, Francesco Bianchi e il Settore Tecnico hanno saputo trasmetterci la loro esperienza attraverso utili consigli. Ho trovato molto formativo poi poter ascoltare tanti arbitri con caratteri e approcci diversi al terreno di gioco, inoltre la qualità degli interventi poi è stata molto stimolante per la levatura e l’interesse trasmesso.”

In copertina: I Talent del CRA Veneto posano con il Componente Nazionale Antonio Zappi.

AIA110eLode: il ricordo di Paolo Saetti

Scritto da
Pubblicato in 2021/2022
Martedì, 10 Agosto 2021 10:30

Nell'anno dei festeggiamenti dei 110 anni dalla fondazione dell'Associazione Italiana Arbitri, su proposta della Redazione Nazionale, si celebrano i profili delle Sezioni italiane che si ritengono essere stati rappresentativi della storia dell'Associazione e che abbiano lasciato un segno tangibile dal punto di vista tecnico e/o associativo. La Sezione di Padova - a cui sono stati assegnati due profili da individuarsi, ndr - dopo la figura dell'illustre Bruno Bellini, non poteva che proporre quella del Maestro Paolo Saetti, altra icona storica, legato alla nostra Sezione sia per gli aspetti di carettere tecnico che associativo. 

Artista di pregio di opere sacre, pittore, scultore e poeta, il Maestro Paolo Saetti è stato specializzato in paleografia gotico-latina si è dedicato prevalentemente all’Arte Sacra. Fondatore di circoli artistici e molto attivo nell' UCAI (Unione Cattolica Artisti Italiani), ha avuto l'onore di veder esporre le proprie opere anche all’estero. Sue pale d'altare, veri ed autentici capolavori dell'arte, si trovano in diverse chiese di Padova e provincia. Immancabile il dono delle sue litografie agli associati patavini ed agli illustri ospiti, divenute negli anni un prezioso omaggio in occasione di ricorrenze ed eventi istituzionali della Sezione.

Maestro d’Arte ma anche Uomo di Sport: è stato insignito del titolo di “Padovano Eccellente” nel 2009 e tra le motivazioni menzionate vi furono anche i suoi 60 anni di appartenenza alla classe arbitrale e la presidenza della Sezione AIA Patavina, oltre che la presidenza regionale delle Polisportive Giovanili Salesiane. Dismesso nel 1960 dalle Serie C, divenne guardalinee di Angonese e Gussoni fino al 1966 per poi dedicarsi alla Sezione, dapprima come Commissario Speciale, poi come Organo Tecnico e Presidente di Sezione, dimostrando la sua vicinanza ed il suo interesse per la stessa anche nel periodo più difficile della sua vita familiare che vide la prematura scomparsa dell’amata consorte, come testimonia la corrispondenza conservata negli archivi.

Venne a mancare all’affetto dei suoi cari e della Sezione nel gennaio 2012 dopo una malattia combattuta per diversi anni con l’ottimismo e la serenità d’animo proprie del suo carattere.

Si riporta un estratto del curriculum arbitrale del Collega Saetti, a testimonianza del suo lodevole contributo alla storia dell'Associazione Italiana Arbitri e della Sezione di Padova.

 

Curriculum Arbitrale dell'A.B. M° SAETTI Paolo (1926 - 2012)

Entrato nell’AIA nel 1947

Segretario Sezionale dal 1948 al 1956

Arbitro a disposizione del Comitato Regionale Veneto fino al 1954

Consigliere Sezionale dal 1956 al 1958

Arbitro a disposizione della Commissione Arbitri Nazionale Serie D fino al 1960

Guardalinee a disposizione della Commissione Arbitri Nazionale Serie A e B fino al 1966

Commissario Speciale a disposizione della CAD fino al 1968

Commissario Speciale a disposizione del CAR fino al 1971

Presidente di Sezione dal 1973 al 1974

Arbitro Benemerito dal 1974

#aiapadova #AIA110elode #paolosaetti #archiviosezionale

Organigramma Sezionale S.S. 2021-2022

Scritto da
Pubblicato in 2021/2022
Venerdì, 30 Luglio 2021 09:30

Si riporta di seguito l'Organigramma Sezionale nominato dal Presidente Michieli per la Stagione Sportiva 2021/2022:

Presidente Onorario

  • A.B. FRANCESCON Francesco

 

Consiglio Direttivo Sezionale

  • O.A. MICHIELI Matteo - Presidente / Organo Tecnico Sezionale
  • A.B. LION Alessandro - Vicepresidente Vicario / Componente O.T.S. / Designatore Calcio a 11
  • A.E. MACCARINI Pietro - Segretario
  • A.E. LAVINO Angelo - Cassiere
  • O.A. RAINATO Luca - Componente O.T.S. / Designatore Calcio a 5
  • O.A. NOCENTI Michele - Componente O.T.S. / Designatore OO.AA.
  • A.E. LOVISON Roberto - Responsabile Scuola Arbitrale Arbitri Nazionali
  • A.E. MOZZO Matteo - Responsabile Scuola Arbitrale Arbitri Regionali
  • A.A. FRANCO Stefano - Responsabile Scuola Arbitrale Assistenti Arbitrali
  • A.E. LUNARDI Elena - Responsabile Scuola Arbitrale Calcio a 5
  • A.E. PICCOLO Martina - Responsabile Attività Asscociativa / Coll. Scuola Arbitrale Calcio a 5
  • A.E. VAROTTO Samuele - Responsabile Centro Reclutamento / Coll. Attività Associativa
  • A.E. FANTIN Alberto - Responsabile Formazione Arbitri Sezionali e loro inserimento in Organico
  • A.A. ZOCCARATO Emanuele - Responsabile Preparazione Atletica
  • O.A. CAGNIN Manolo - Collaboratore Tecnico / Responsabile Codice Etico
  • A.E. GUERRA Filippo - Collaboratore O.T.S. / Pronto AIA

 

Referenti di Settore

  • A.E. ALTOVITI Nicola - Referente Rivista L’Arbitro / Responsabile Comunicazione
  • A.B. BARUZZO Carlo - Referente Organi Giustizia Sportiva / Responsabile Logistica
  • A.E. MILAN Andrea - Referente Informatico / Responsabile Organizzazione R.T.O.

 

Collegio Revisori Sezionali

  • O.A. VESENTINI Enrico - Presidente Collegio Revisori Sezionali (nomina C.R.A.)
  • O.A. MAURIELLO Vincenzo - Componente Collegio Revisori Sezionali
  • O.A. GOBBO Christian - Componente Collegio Revisori Sezionali 

 

Collaboratori a vario titolo

  • O.A. CAROTENUTO Antonello
  • A.E. CARRARO Giacomo
  • A.E. CARRISI Roberto
  • A.E. DE LUCA Giulio
  • A.E. GABRIELLI Marco
  • A.E. ONGARO Riccardo
  • A.E. TARGA Riccardo

E' mancato l'A.B. Marchiori Antonio!

Scritto da
Pubblicato in 2021/2022
Venerdì, 16 Luglio 2021 21:33

E' con dolore e cordoglio che si riporta la triste notizia della scomparsa dell'illustre Collega A.B. Antonio MARCHIORI.

La Sezione esprime le più sentite condoglianze alla Famiglia nella persona del Presidente Michieli, del suo Vice Lion e di tutto il Consiglio Direttivo.

Le esequie per l'ultimo saluto al Collega Antonio si terranno martedì 20 luglio p.v. alle ore 15:30 presso la Chiesa Parrocchiale di San Domenico in Selvazzano (PD).

Di seguito un breve profilo del defunto:

 

A.B. Antonio MARCHIORI

Arbitro dal 1948, rimane 10 anni a disposizione della Casp.

Dal '62 al '70 a disposizione della CAN.

Esordisce in Serie B il 15.09.63 in Lecco-Triestina, e in Serie A in Bologna-Cagliari il 30.05.1965.

Cassiere sezionale dal '65 al '69, dal '70 all '82 Presidente FIGC Padova.

Dal 1970 è nominato Arbitro Benemerito, il 5.03.2009 è insignito del Distintivo D’Oro dall'allora Presidente AIA A.B. Cesare Gussoni.

Si spegne oggi con 73 anni di Tessera.

Ruoli Arbitrali S.S. 2021/2022

Scritto da
Pubblicato in 2021/2022
Martedì, 13 Luglio 2021 09:00

Con il termine dei Campionati Dilettanti si è chiusa a tutti gli effetti la Stagione Sportiva 2020/2021 che ricorderemo sicuramente per esser stata fortemente caratterizzata dalla pandemia.

A seguito dell'incontro del Comitato Nazionale, avvenuto in quel di Pedavena lo scorso fine settimana, sono stati resi noti i Ruoli Arbitrali Nazionali e i Componenti delle Commissioni Nazionali e Regionali.

La Sezione di Padova, per la Stagione Sportiva 2021/2022 potrà vantare sui seguenti Colleghi che la onoreranno a livello Nazionale e Regionale in diverse categorie:

 

CAN - COMMISSIONE ARBITRI NAZIONALE Serie A e B

A.E. Daniele CHIFFI

CAN C - COMMISSIONE ARBITRI NAZIONALE Serie C

A.E. Roberto LOVISON

A.A. Stefano FRANCO

CAN D - COMMISSIONE ARBITRI NAZIONALE Serie D

A.E. Stefan ARNAUT

A.E. Matteo MOZZO

A.E. Giuseppe SASSANO

A.E. Mauro STABILE

A.A. Giovanni BOATO

A.A. Antonio GIANGREGORIO

A.A. Nicola SALVI

A.A. Emanuele ZOCCARATO

CAN 5 ELITE - COMMISSIONE ARBITRI NAZIONALE Calcio a 5 Serie A

A.E. Federico BEGGIO

A.E. Elena LUNARDI

A.E. Martina PICCOLO

CAN 5 - COMMISSIONE ARBITRI NAZIONALE Calcio a 5 Serie A2 e B

A.B. Alessandro SCARPELLI (Componente)

A.E. Simone TASSINATO

CON PROFESSIONISTI - COMMISSIONE OSSERVATORI NAZIONALE per arbitri CAN e CAN C

A.B. Mario FESTA

O.A. Alessandro BASSAN

CON DILETTANTI - COMMISSIONE OSSERVATORI NAZIONALE per arbitri CAN D e CAI

O.A. Federico BRIGO

O.A. Christian GOBBO

O.A. Vincenzo MAURIELLO

SETTORE TECNICO ARBITRALE

O.A. Francesco SCARPELLI (Componente Modulo Formazione Calcio a 5)

O.A. Simone SCHIAVO (Componente Programma UEFA Talent/Mentor Calcio a 11)

COMMISSIONE VIDEO MATCH MANAGER per arbitri CAN e CAN C

A.B. Roberto BETTIN

CRA - COMITATO REGIONALE ARBITRALE VENETO

O.A. Pietro FRULLI (Componente OO.AA. / Form. Codice Etico)

 

Congratulazioni vivissime a tutti i Colleghi e buona Stagione Sportiva 2021/2022 nel segno della Sezione di Padova!

Ad maiora!

L'AIA celebra Bruno Bellini con 110elode!

Scritto da
Pubblicato in 2021/2022
Lunedì, 12 Luglio 2021 11:33

Nell'anno dei festeggiamenti dei 110 anni dalla fondazione dell'Associazione Italiana Arbitri, su proposta della Redazione Nazionale, si celebrano i profili delle Sezioni italiane che si ritengono essere stati rappresentativi della storia dell'Associazione e che abbiano lasciato un segno tangibile dal punto di vista tecnico e/o associativo. La Sezione di Padova - a cui sono stati assegnati due profili da individuarsi, ndr - non poteva che proporre la figura del Collega Bruno Bellini, icona storica, fondatore della nostra Sezione a cui ancora oggi la stessa è dedicata. 

Pioniere del primo Gruppo Arbitrale Padovano, il Dott. Bruno Bellini fu impiegato in qualità di arbitro fin dai tempi in cui era dirigente della Società Padovana poiché riconosciuto lodevole di doti morali e tecniche, nonché garante dell’imparzialità e del regolare svolgimento delle gare di calcio. Ciò fece nascere in lui la passione per l’arbitraggio tanto che in breve tempo divenne punto di riferimento per tutti coloro che andavano scoprendo in tale attività un nuovo modo di fare sport. Lasciata la dirigenza calcistica, gettò le basi per la fondazione del Gruppo Arbitri Padovani “Giacomo Ciro Turra” nel 1927 e fu uno dei primi Arbitri italiani abilitati a dirigere gare all’estero assieme a figure del calibro di Meazza e Mauro. Alla sua morte, avvenuta nel 1947, la Sezione AIA Padova cambiò denominazione aggiungendovi il suo nome.Pioniere del primo Gruppo Arbitrale Padovano, il Dott. Bruno Bellini fu impiegato in qualità di arbitro fin dai tempi in cui era dirigente della Società Padovana poiché riconosciuto lodevole di doti morali e tecniche, nonché garante dell’imparzialità e del regolare svolgimento delle gare di calcio. Ciò fece nascere in lui la passione per l’arbitraggio tanto che in breve tempo divenne punto di riferimento per tutti coloro che andavano scoprendo in tale attività un nuovo modo di fare sport. Lasciata la dirigenza calcistica, gettò le basi per la fondazione del Gruppo Arbitri Padovani “Giacomo Ciro Turra” nel 1927 e fu uno dei primi Arbitri italiani abilitati a dirigere gare all’estero assieme a figure del calibro di Meazza e Mauro. Alla sua morte, avvenuta nel 1947, la Sezione AIA Padova cambiò denominazione aggiungendovi il suo nome.

Si riporta un estratto del curriculum arbitrale del Collega Bellini, a testimonianza del suo lodevole contributo alla storia dell'Associazione Italiana Arbitri e della Sezione di Padova.
 

Curriculum Arbitrale dell'A.B. Dott. BELLINI Bruno (1893 - 1947)

Entrato nell’AIA nel 1914

Arbitro a disposizione del Comitato Regionale Veneto dal 1918

Arbitro a disposizione della Divisione Nazionale dal 1923 al 1930

Arbitro abilitato alla direzione di gare internazionali fino al 1926

Presidente del Sottocomitato Veneto dell’AIA dal 1919 al 1923

Membro della Commissione Arbitri della Lega Nord dal 1923 al 1924

Presidente della Commissione Sportiva della Lega Nord dal 1924 al 1926

Presidente di Sezione dal 1927 al 1943

Membro del Direttorio Divisioni Superiori dal 1936 al 1943

Presidente di Sezione dal 1946 al 1947

#aiapadova #AIA110elode #brunobellini #archiviosezionale

Seguici sui Social...

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est) 35135 - Padova

Tel: 049 8595021  -  Fax: 049 8591448

Email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  -  Pec:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.