23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

ATESTINI E PATAVINI INSIEME AL RADUNO PRECAMPIONATO In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in 2016/2017
Lunedì, 19 Settembre 2016 16:51

Nella splendida cornice dell’hotel Petrarca terme, sabato 10 settembre a Montegrotto (PD) le sezioni di Este e Padova hanno organizzato un raduno precampionato congiunto. Un ritrovo di questo tipo è già di per sé una grande occasione per tutti gli associati: un motivo di crescita, di incontro e di confronto con i colleghi di altre sezioni; ma quest’anno lo è stato ancor di più visti i numerosi cambiamenti apportati al regolamento dall’I.F.A.B. con la nuova Circolare 1. La giornata è cominciata con i saluti del presidente di Padova Scarpelli seguiti subito dopo da quelli del presidente di Este Zago, entrambi soddisfatti della platea piena di ragazzi giovani e motivati. Argomento trattato per la quasi totalità della mattinata è stata appunto la circolare 1, esposta per l’occasione dal componente del settore tecnico Andrea Lazzarin della sezione di Vicenza. In essa molti sono stati i punti trattati, in particolare la condotta gravemente sleale e il fuorigioco. A metà lavoro dopo la “pausa caffè” sono giunti sul posto il componente regionale Simone Schiavo e il vice presidente C.R.A. Luca Segna che, oltre a portare i saluti del comitato regionale, hanno esortato i ragazzi all’impegno atletico e allo studio delle nuove disposizioni comprese nel regolamento: due fattori fondamentali  al fine di dirigere al meglio la gara e aspirare nel futuro a traguardi che superano la provincia e la regione. Dopo la lunga ma proficua esposizione si sono svolti, per i soli osservatori, i quiz tecnici comprensivi delle nuove modifiche entrate in vigore il 1 Giugno.

Successivamente, tutti i partecipanti del raduno hanno preso parte al pranzo nella spaziosa sala messa a disposizione dall'Hotel Petrarca. Gli arbitri O.T.S. di Este e Padova sono stati poi richiamati al lavoro, svolgendo a loro volta i quiz tecnici. È stato poi il turno di Mario Festa, OA patavino in forza alla C.A.N. B, che con meticolosità ha elencato vari aspetti e disposizioni logistiche utili ai giovani fischietti come ai colleghi più esperti, riguardanti argomenti come le designazioni, indisponibilità, e i vari impegni della vita associativa.

Di grande interesse è stata la testimonianza dell'arbitro atestino C.A.N. PRO. Luca Candeo, invitato a parlare liberamente davanti alla platea e seguito con notevole ammirazione da tutti i presenti: dopo essere stato presentato da un video introduttivo, il consociato ha liberamente ispirato i colleghi dando consigli su comportamento in campo, alimentazione ed allenamento, portando tutta la sua esperienza a disposizione del parterre che ha dimostrato un buon coinvolgimento, indirizzando diverse domande, all'ospite. Questa fase motivazionale è stata ripresa da Luca Segna, che in mattinata aveva già salutato i presenti. "Senza il divertimento in campo, assolvere il nostro dovere associativo non è facile", ha esordito così il vice Presidente C.R.A., impegnato a far passare il messaggio del doveroso impegno di ogni arbitro nell'adempiere i propri compiti in campo e sopratutto fuori, con un'occhio di riguardo alla delicata questione sull'uso dei social network. Al termine del raduno i due gruppi sezionali, impegnati per diverse ore lungo tutta la giornata, hanno quindi potuto usufruire delle magnifiche piscine termali del Petrarca per passare qualche ora di relax e in completa tranquillità.

Letto 698 volte

.               

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter