23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_
2017/2018

2017/2018 (101)

Al via la quarta edizione della RefereeRUN AIA

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Sabato, 13 Ottobre 2018 14:38
L’Associazione Italiana Arbitri organizza la quarta edizione della RefereeRUN, il Campionato Italiano di corsa
su strada sulla distanza dei 10 km riservato agli associati AIA-FIGC. Tante le novità che coinvolgeranno gli
atleti-arbitri in queste nuova edizione presentata in occasione della Riunione dei Presidenti a Grosseto dal
Responsabile Eventi dell’Associazione Alessandro Paone.
Confermata la partnership con la FIDAL (Federazione Italiana Di Atletica Leggera) che ci supporterà ed
assisterà nell’organizzazione e nella gestione della manifestazione. L’accordo con FIDAL prevede tra le altre
anche la possibilità di iscriversi direttamente alla FIDAL tramite la sottoscrizione della RunCard AIA (tutte le
info nell’area riservata del sito AIA).
Tutti gli associati che prenderanno parte ad almeno una gara avranno diritto alla maglia tecnica ufficiale
realizzata da AIA, FIDAL e RunCard in esclusiva per gli arbitri italiani.
Il format per la stagione 2018/2019 prevede delle new entry tra le 5 tappe sul territorio italiano.
La prima gara in programma si svolgerà Domenica 18/11/2018 a Verona (VR), gara organizzata dal CRA
Veneto e dalla Sezione di Verona all’interno della manifestazione “Last10 - Verona Marathon” – iscrizioni
già aperte collegandosi al sito - http://veronamarathoneventi.com ; poi di nuovo a Roma Domenica
31/12/2018 con il CRA Lazio e la Sezione di Roma1 nell’ambito dell’evento “We Run Rome” by Atleticom –
iscrizioni aperte collegandosi al sito: https://www.werunrome.com ; novità la gara a Bergamo il 03/02/2019
organizzata dal CRA Lombardia e Sezione di Bergamo in partnership con la “10 dei Mille – Bergamo
CityRUN”, quindi si torna a Salerno Domenica 07/04/2019 con il CRA Campania e la Sezione di Salerno
all’interno della VI edizione della gara Salerno Corre, per chiudere come consuetudine Domenica
02/06/2019 a Porto San Giorgio (FM), gara organizzata dal CRA Marche e Sezione di Fermo con la
manifestazione “Run&Smile”.
Gli atleti interessati potranno avvalersi della collaborazione di CRA e Sezioni organizzatrici per l’iscrizione ai
singoli eventi di cui comunque verrà data informativa tramite il sito web dell’AIA www.aia-figc.it e
attraverso gli altri mezzi di comunicazione dell’Associazione.
Tutti gli atleti possono partecipare indipendentemente ad una o più gare.
La classifica finale sarà realizzata sommando i migliori tre tempi impiegati nel percorrere le diverse tappe.
La graduatoria finale terrà conto delle seguenti categorie: maschile Under 30 anni; maschile 30- 44 anni;
maschile Over45; Femminile – Unica.
Verranno premiati in ogni tappa i primi tre classificati di ogni categoria per poi arrivare a Fermo dove il
primo e la prima assoluti in graduatoria saranno proclamati Campioni Italiani AIA di corsa su strada.
Per qualsiasi richiesta o informazione potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Buona corsa a tutti!
 
 

Il nostro Raduno precampionato!

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Domenica, 07 Ottobre 2018 23:19
Inizio di stagione pirotecnico per la Sezione “Bruno Bellini” di Padova, che ha svolto il raduno pre-campionato nello splendido Hotel Petrarca Terme di Montegrotto (PD), una struttura che negli ultimi anni ha accolto periodicamente le massicce convention degli arbitri patavini.
È quindi suonata presto la sveglia Sabato 8 Settembre per gli associati dell’Organo Tecnico Sezionale, impegnati in un all-day di approfondimenti tecnici, quiz regolamentari e crescita arbitrale a 360 gradi: dopo i test atletici effettuati nella suggestiva cornice dello Stadio Colbachini Giovedì 6 Settembre, è stato il momento di ritrovarsi in aula per l’aggiornamento tecnico e regolamentare.
Il raduno ha preso il via con le parole di benvenuto del Presidente Alessandro Scarpelli, che microfono alla mano ha subito catturato la piena attenzione degli associati presenti, disposti ordinatamente nella Sala Riunioni del Petrarca. Il massimo dirigente Sezionale è partito introducendo una giornata mirata al miglioramento personale e al perfezionamento tecnico “per fare di questa stagione l’ennesimo successo, individuale e di gruppo”. Subito dopo ha presentato la squadra che compone il Consiglio Direttivo Sezionale, rammentando al parterre i vari incarichi rivestiti dai numerosi consiglieri.
Alla fine dei saluti di rito, il Componente CRA Simone Schiavo ha presentato alla sala la Circolare 1: salutando i presenti, ha ricordato come “Il CRA mi manda a casa mia, nella mia sezione, per presentarvi le novità regolamentari: per me è un piacere discuterne assieme a voi”. Con l’abituale dovizia di particolari e un linguaggio chiaro a tutti i tesserati, Simone ha reso comprensibili tutti gli ultimi cambiamenti subiti dal regolamento nella periodica revisione di inizio stagione. Al termine dell’esposizione della Circolare 1, Simone è proseguito con un discorso a più ampio raggio sulla tecnica arbitrale: grazie a dei filmati selezionati, ha approfondito il discorso tecnico, tattico e sullo spostamento, con una nota a margine fondamentale sull’allenamento: “Se in campo non correte, il discorso tecnico perde completamente la sua efficacia: serve allenamento e sacrificio, fame e voglia di emergere”. Il Componente ha ricordato infatti come “la base di tutto è l’allenamento, perché vicinanza all’azione significa credibilità”.
Dopo una breve pausa, l’osservatore arbitrale Giancarlo Meneghetti, VicePresidente Vicario, assieme all’Osservatore CAN A Mario Festa, ha introdotto agli Osservatori e agli Arbitri dell’Organo Tecnico Sezionale la nuova relazione che sostituirà quella adottata fino alla scorsa stagione. I due dirigenti hanno fornito indicazioni fondamentali sulle novità dell’ultimo rapporto, seguite con la massima attenzione da tutti i presenti.
Il testimone è infine tornato a Simone Schiavo, che ha analizzato argomenti di notevole rilevanza come i falli di mano, le valutazioni di dogso e spa, ma anche riguardo il fuorigioco e la sua non punibilità, subito prima del pranzo di gruppo nel ristorante dell’Hotel: un sano momento di svago e di intermezzo tra le attività in aula, terminato con il consueto taglio della torta dedicata al raduno arbitrale in corso.
Il gruppo, al completo, ha poi posato assieme per la foto di rito, gesto immancabile che caratterizza ogni raduno di inizio stagione.
Gli arbitri hanno quindi preso nuovamente posto in sala, per la somministrazione dei quiz tecnici, in totale silenzio. Al termine degli stessi, è passato ad ammirare lo svolgersi dei lavori Gianni Meggiolaro, dirigente aponense che collabora ogni anno con la sezione patavina per il Torneo Internazionale della Città di Abano. Meggiolaro, che ha ricevuto un dono da parte della Sezione, ha voluto poi spendere una parola davanti ai presenti: “Il rapporto che si è creato e che ci lega è un mio grande orgoglio, sono contento di vedervi qui ancora una volta, a preparare la vostra stagione sportiva tutti assieme come una grande squadra”.A seguire, il poderoso intervento dell’Osservatore CAI Brigo sulle disposizioni arbitrali generali, un sunto di enorme interesse sia per i neo-associati che per i colleghi più esperti: ben 8 punti analizzati, che spaziavano dal momento dell’accettazione della gara alla gestione delle indisponibilità, in modo da eliminare ogni dubbio e consolidare la professionalità arbitrale che deve contraddistinguere ogni associato. “Siate dei veri arbitri di calcio: allenamento, conoscenza del regolamento e professionalità in primis” ha detto Brigo.
Sono poi state rese pubbliche le soluzioni dei test: ben 14 gli associati con zero errori, sintomo di maturazione regolamentare e completa assimilazione della circolare 1 esposta in mattinata. Sono stati omaggiati con del materiale tecnico, gentilmente concesso dal nostro Arbitro CAN5 Tassinato, i nostri associati Nodari (per aver raggiunto il livello 20.4 nello Yoyo Test) e Carraro (il più giovane associato tra quelli che hanno effettuato i quiz tecnici senza commettere errori). 
I saluti conclusivi del Presidente Scarpelli, che ha ringraziato i presenti “per la presenza e viva partecipazione dimostrata in questa lunga ed intensa giornata”, hanno compreso anche un doveroso riconoscimento al contributo del Componente Simone Schiavo, del Consiglio Direttivo e di tutti i collaboratori che hanno dato il loro massimo per dare vita a questa giornata, tra i quali l’Osservatore Federico Brigo, un “valore aggiunto” al gruppo dirigenziale della Sezione patavina. “La determinazione che ha contraddistinto questo gruppo arbitrale nella stagione passata dev’essere un monito all’impegno da proferire nel più breve tempo possibile, e una grande dose di grinta per affrontare il campo con voglia ogni domenica” ha concluso Scarpelli, tra gli applausi di un gruppo arbitrale pronto a partire con la marcia giusta anche quest’anno.
Gli associati hanno potuto quindi usufruire delle numerose piscine termali della struttura, per trascorrere delle ore di meritato relax dopo i lunghi lavori in aula.

Fiocco Azzurro in casa AIA Padova!

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Domenica, 07 Ottobre 2018 11:40

Luigi D'Amico, associato patavino dal 1998, è nuovamente diventato papà!! 

Proprio ieri sera sua moglie Stefania ha dato alla luce il piccolo Lorenzo, che gode di ottima salute!

A Luigi e a sua moglie Stefania giungano le più sentite congratulazioni per questa splendida notizia!

Esordio in Serie A2 per Elena Lunardi!

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Sabato, 06 Ottobre 2018 11:47
La nostra Elena Lunardi oggi esordirà in Serie A2!
La prima giornata del campionato di Serie A2 vede un importantissimo esordio tra le fila dell’AIA Padovana: Elena Lunardi, nostro arbitro in forza alla CAN5, aprirà la sua stagione con una trasferta a Volpiano (TO), dove dirigerà L84- Bubi Merano. I padroni di casa, anche loro esordienti in A2 (dopo un’assenza dalla serie A di 7 anni), affronteranno la compagine Alto Atesina in uno scontro che si preannuncia ad altissima intensità. Il team arbitrale sarà formato da Maurizio Luigi Schito di Milano, Elena Lunardi di Padova e Gioachino Lattanzio di Collegno, come cronometrista: il fischio d’inizio è per le 15 in punto.
I complimenti più sentiti giungano ad Elena per questo splendido obiettivo conquistato, merito del lavoro che sta svolgendo con immensa caparbietà in questi anni alla CAN5. Un grossissimo in bocca al lupo allora, da parte del Presidente Scarpelli, dal Consiglio Direttivo e dalla Sezione “Bruno Bellini” di Padova vada ad Elena, nella speranza che a questo successo ne seguano numerosi altri! Avanti così!! 

Chiusura Locali Sezionali per Padova-Pescara

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Venerdì, 28 Settembre 2018 18:22

Il giorno lunedì 1 Ottobre la sezione rimarrà chiusa a causa dello scontro casalingo che vedrà impegnato il Calcio Padova e il Pescara. 

Giovedì 4 Ottobre la Sezione riaprirà nei consueti orari! 

Lutto nell'AIA Padovana

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Venerdì, 28 Settembre 2018 10:16

Poche ore fa è venuta a mancare Marcella Costa, suocera di due associati conosciuti per il fondamentale contributo che hanno dato e continuando ad offrire alla nostra Sezione: Giancarlo Meneghetti e Carlo Baruzzo. 

I funerali si svolgeranno alle 15:30 di lunedì Ottobre, al Tempio Internato Ignoto nel quartiere Terranegra (PD).

Giungano loro le più sentite condoglianze per questa dolorosissima scomparsa, AIA Padova si stringe in un forte abbraccio attorno ai nostri due pilastri Sezionali. 

RefereeRun: Prove Speciali

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Lunedì, 10 Settembre 2018 22:16

In attesa di conoscere il calendario delle 5 tappe della quarta edizione della RefereeRUN, il Campionato Italiano di corsa su strada sulla distanza dei 10km riservato agli associati AIA-FIGC, due prove speciali inaugurano la stagione 2018/2019.

Sabato 22 settembre l’AIA insieme ad Atleticom ASD promuove la terza edizione del Miglio di Roma, manifestazione di corsa su strada sulla distanza del Miglio anglosassone (1.609,34 m) che si svolge sotto l’egida della FIDAL, inserita nel calendario nazionale e insignita del riconoscimento di Silver Label. Il percorso è un lungo rettilineo che vedrà gli atleti-arbitri impegnati in una corsa di resistenza alla velocità con partenza da Piazza Venezia e arrivo, tra due ali di folla, a Piazza del Popolo.

Il ritrovo è alle ore 13:00 in Piazza del Popolo, ma prima occorre iscriversi entro giovedì 20 settembre, online sul portale http://www.ilmigliodiroma.com specificando la categoria AIA: AIA – associati, AIA-FIDAL – associati e tesserati con Società Podistiche, AIA-RunCard – associati e possessori della RunCard.

Il giorno successivo, invece, domenica 23 settembre è in calendario la Via Pacis Half Marathon valevole come Campionato AIA sulla distanza in tappa unica. Appuntamento questa volta a San Pietro con partenza fissata per le ore 9:00.

La RefereeRUN Half Marathon si svolge lungo un percorso suggestivo dentro il centro storico della Capitale per una lunghezza complessiva di 21,097 Km che partendo dalla Basilica di San Pietro toccherà tutti i luoghi di culto della città eterna: la Sinagoga, La Moschea e la Chiesa Ortodossa.
Le iscrizioni sono aperte e vanno effettuate on line entro lunedì 17 settembre sul sito http:// www.romahalfmarathon.org
(avendo cura di spuntare la dicitura RefereeRUN AIA nel form dati) oppure solo per gli associati AIA possibilità di iscriversi anche il giorno antecedente la gara in Piazza del Popolo luogo dove è allestito il Villaggio Maratona.

Per qualsiasi necessità o informazione potete contattare il responsabile #EventiAIA
Alessandro Paone alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Maggiori info: http://www.aia-figc.it/dettaglio.asp?ID=15415

Test atletici nello stadio dei campioni

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Domenica, 09 Settembre 2018 23:03
Appuntamento speciale per gli arbitri OTS della Sezione AIA  di Padova.
 
Giovedì 6 settembre gli associati dell'organo tecnico sezionale hanno sostenuto le prove atletiche di inizio stagione nel tempio dell'atletica patavina, nell'impianto in cui Sergey Bubka stabilì il suo record del mondo di salto con l'asta: il glorioso stadio Daciano Colbachini,  inaugurato, dopo i lavori di rifacimento della pista e degli spalti, appena domenica 2 settembre con la celebrazione della XXXII edizione del Meeting Internazionale di Atletica, con la partecipazione di campioni di levatura mondiale. 
 
La consueta seduta atletica per valutare la condizione fisica degli arbitri a disposizione dell'OTS ha preso il via, sotto gli occhi attenti del Presidente Scarpelli, nel pomeriggio ed è proseguita fino all’ora di cena, ed ha visto gli associati patavini affrontare lo Yoyo Test e la prova di velocità sui 40 metri sulla nuovissima superficie dell’impianto arcellano.
 
 
Non ha voluto far mancare la sua presenza ed il suo sostegno ai ragazzi anche Daniele Chiffi, nostro associato in Serie A (che per anni, quando praticava atletica leggera, si è allenato proprio al Colbachini); insieme a lui, il neo Osservatore CAN A Mario Festa, il Top Class CAN 5 Francesco Scarpelli e l'arbitro CAN BS Alberto Spezzati, che hanno incoraggiato e motivato i giovani colleghi nel segno della condivisione e di autentico spirito di squadra. Prezioso il supporto nell'organizzazione della manifestazione dell'arbitro CAN D Roberto Lovison, degli arbitri CAI Giuseppe Sassano e Mauro Stabile, e di numerosi arbitri CRA, tutti sapientemente coordinati dal neo OA CAI Federico Brigo. Ha assistito alle prove con occhio sempre molto attento anche il Componente CRA Simone Schiavo. A conferma di una grande sensibilità e vicinanza alla nostra attività, graditissima è stata la visita dell'Assessore allo Sport del Comune di Padova, Avv. Diego Bonavina, che ha voluto vedere da vicino il lavoro svolto dagli arbitri che dirigono settimanalmente le gare provinciali, intrattenendosi poi per diverso tempo con il Presidente Scarpelli, Daniele Chiffi, Mario Festa, Francesco Scarpelli e il Consiglio Direttivo Sezionale, presente a sovrintendere i test.
 
Massiccia è stata la presenza degli Associati OTS, che hanno dimostrato una buona condizione atletica, confermando di essere pronti a partire e desiderosi di scendere in campo! 

Comunicazione agli Associati OTR e OTS

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Domenica, 19 Agosto 2018 17:01
Si avvisano tutti gli Associati che da domani, Lunedì 20 agosto, nei consueti orari (dalle 18.00 alle 20.00 di ogni lunedì e giovedì) riapriranno i locali sezionali presso lo Stadio Euganeo.
Inizierà la distribuzione per i colleghi OTR e OTS delle divise per la stagione sportiva 2018/2019, nonché delle tessere AIA 2018 di tribuna ordinaria finora a noi pervenute (quelle mancanti arriveranno nelle prossime settimane).
Si raccomanda di ritirare il proprio materiale il prima possibile!

Annibale Bresci si è sposato!!

Scritto da
Pubblicato in 2017/2018
Lunedì, 13 Agosto 2018 12:06

Mercoledì 8 Agosto il nostro Associato Annibale Bresci è convolato a nozze con Cristina Brisinda!!

L'intera Sezione "Bruno Bellini" di Padova si congratula con Annibale e sua moglie per questo splendido passo compiuto assieme! Auguri ai neo sposi!! 

Pagina 1 di 8

Prossima RTO

Lunedì 24 settembre 2018

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Twitter