23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_
2016/2017

2016/2017 (38)

È venuta a mancare la sorella Giselda del nostro associato Antonio Rischitelli. La famiglia di AIA Padova si stringe in un forte abbraccio ad Antonio ed ai suoi cari, in questo particolare momento di profondo dolore. L'ultimo saluto si terrà con cerimonia civile giovedì 4 gennaio ore 15.00  nella sala del Commiato del Cimitero Maggiore di Padova. Le più sentite condoglianze giungano quindi da parte del Presidente Scarpelli, da tutti i membri del CDS e dall'intera Sezione "Bruno Bellini" di Padova. 

Inizio preparazione atletica estiva

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Venerdì, 30 Giugno 2017 12:10

Si comunica a tutti gli associati che Lunedì  17 luglio alle ore 19:00 riprenderanno gli allenamenti in vista della prossima stagione sportiva presso lo stadio "Franceschini" di via Attendolo zona voltabarozzo.

Nuove utenze telefoniche AIA Padova

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Giovedì, 29 Giugno 2017 23:02

Le utenze telefoniche della sezione A.I.A. di Padova finora conosciute non sono piu' attive.

Sono state sostituite da quelle qui di seguito:

telefono 0498595021

fax 0498591448

Chiusura locali sezionali

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Giovedì, 29 Giugno 2017 22:20

Si comunica che i locali della Sezione saranno chiusi per le vacanze estive da Sabato 1 Luglio e riaprirano Giovedì 17 Agosto con il consueto orario 18:00 - 20:00.

Si invitano tutti i colleghi in forza all' OTS a cui scadrà il certificato medico agonistico in tale lasso di tempo a caricare quello rinnovato sulla piattaforma Sinfonia4You e a depositare l'originale nella cassetta postale antistante la Sezione.

La Sezione di Padova augura a tutti gli associati buone vacanze.

Premio "Le Tre Valli" a Daniele Chiffi

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Giovedì, 15 Giugno 2017 19:14

In occasione della cena delle premiazione della Sezione AIA di Schio "A. Frezza" il nostro Daniele Chiffi ha potuto ritirare, dalle mani del presidente nazionale Marcello Nicchi, il Premio "Le Tre Valli".

Il premio Interregionale "Le Tre Valli" è stato istituito per ricordare i primi 10 anni della Sezione AIA di Schio. Ispirato alle valli: Agno-Leogra-Astico ha lo scopo di evidenziare i luoghi da cui provengono gli arbitri appartenenti alla Sezione di Schio. Viene assegnato, annualmente, ad un arbitro o un assistente arbitrale del Triveneto a disposizione degli Organi Tecnici Nazionali che abbia dimostrato di possedere la tempra, il carattere, il carisma e la classe per rappresentare un punto di riferimento per i colleghi giovani e, ogni 2 anni, anche a un dirigente che abbia valorizzato con il suo impegno la funzione arbitrale.

Complimenti Daniele per questo prestigioso riconoscimento dal Presidente Scarpelli, dal Consiglio Direttivo e da tutti gli Associati della Sezione di Padova!

 

A Daniele Chiffi il premio nazionale "Città di Cesena"

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Giovedì, 11 Maggio 2017 14:26
 
Nella splendida cornice del teatro Verdi di Cesena si è svolta la consueta cena di fine stagione per la Sezione AIA di Cesena. Molti gli ospiti presenti tra cui il Presidente CRA Emilia Romagna Zuccolini e il Componente  del Comitato Nazionale Zaroli. 
Nel corso della serata il nostro associato Daniele Chiffi è stato chiamato sul palco dal Presidente Sezionale Marco Moretto per ritirare il premio nazionale “Città di Cesena”. 
Il premio Nazionale “Città di Cesena” è stato istituito nel 2009 ed ogni anno va alla ricerca di un arbitro emergente appartenete alla Commissione Arbitri Nazionale della Serie B.
Daniele Chiffi si va ad aggiungere ad una lista di tutto rispetto; andando a leggere i nomi dei premiati nei vari anni (l’albo d’oro è presente in fondo all’articolo) si può constatare come tutti gli associati premiati siano poi successivamente transitati all’organico della CAN A e che ben tre siano presenti nella lista di arbitri internazionali FIFA per l’anno 2017.
A margine della premiazione Daniele ha tenuto a salutare i molti amici presenti in sala e ringraziare il Presidente Moretto per il prestigioso riconoscimento consegnatogli definendosi onorato ma soprattutto motivato a dare il massimo in questi ultimi incontri e nelle prossime stagioni per onorare al meglio questo attestato di merito. 
 
A Daniele giungano quindi i più sentiti complimenti per l’importante riconoscimento ricevuto dal Presidente Scarpelli, dal Consiglio Direttivo e da tutti gli associati della Sezione di Padova!  
 
Albo d’oro premio “Città di Cesena”
2009 Peruzzo
2010 Guida
2011 Irrati
2012 Massa
2013 Di Bello
2014 Mariani
2015 Fabbri
2016 Maresca
2017 Chiffi
 

Tanti auguri di buona Pasqua!

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Domenica, 16 Aprile 2017 10:25

Il Presidente Scarpelli e il Consiglio Direttivo augurano a tutti gli Associati della sezione di Padova i migliori auguri di buona Pasqua! 

Quattro nuovi Osservatori per la sezione di Padova

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Mercoledì, 12 Aprile 2017 12:29
 
Si è svolto domenica scorsa l'esame per ottenere la qualifica di Osservatore Arbitrale per 35 associati Veneti. 
Sotto l'attenta guida del Vicepresidente Regionale Segna, del Responsabile Osservatori Campaner e dei componenti del Settore Tecnico,  i futuri Osservatori Arbitrali hanno in un primo momento visionato una partita de settore giovanile per poi dedicarsi a tutti gli argomenti connessi alla prestazione arbitrale come la definizione del voto e la stesura del rapporto.  
Successivamente si sono cimentati nei quiz regolamentari che hanno attestato la piena conoscenza del regolamento da parte degli aspiranti Osservatori. 
La Sezione di Padova ha proposto Manolo Cagnin, Christian Gobbo,  Luca Laudani e Cristian Turato.
Tutti e quattro i nostri associati hanno brillantemente superato le varie prove e hanno così acquisito la qualifica di Osservatori Arbitrali. 
 
Il Presidente Scarpelli, il Consiglio Direttivo e tutti gli associati della Sezione Patavina si complimentano con Manolo, Christian, Luca e Cristian per il prestigioso traguardo raggiunto augurandogli un grosso in bocca al lupo per la nuova avventura arbitrale. 

Rinvio RTO e chiusura locali sezionali

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Sabato, 08 Aprile 2017 10:12

Si comunica a tutti gli associati Patavini che la RTO di Lunedì 10 aprile è stata posticipata a martedì 18 aprile.  

Sempre nella giornata di lunedì 10, a causa della partita di Lega Pro Padova - Venezia, i locali sezionali resteranno chiusi. 

Raffaele Giove: l'importanza della passione arbitrale

Scritto da
Pubblicato in 2016/2017
Giovedì, 23 Marzo 2017 18:24
Venerdì 10 Marzo è stata una giornata che molti in casa AIA Padova aspettavano con ansia:ha visto infatti la visita dell'ospite sorteggiato a inizio stagione, il componente CAI Raffaele Giove. L'illustre invitato vanta un pedigree arbitrale e dirigenziale che lo ha visto come arbitro effettivo nell’allora serie C, e a seguire assistente arbitrale CAN. Mentre come dirigente, Raffaele vanta l’aver ricoperto per alcuni anni la Presidenza del CRAPuglia, dopo essere stato presidente della Sezione di Bari. Ad aprire le danze è stato il Presidente Alessandro Scarpelli,che ha subito ringraziato Raffaele per la sua lunga trasferta,dimostrandosi quasi impaziente nel voler incontrare la platea patavina,pronta a sua volta a cogliere l'esperienza e la competenza di un grande relatore come “Lello” Giove.
 
“Averti qui con noi è un grande evento ed un immenso piacere “ ha esordito Scarpelli,continuando “sapremo cogliere tutti gli insegnamenti che ci porterai in questo importante incontro di crescita e di testimonianza”.Raffaele, da subito a suo agio davanti agli associati, ha preso la parola ringraziando Presidente e Consiglio Direttivo,porgendo i saluti del suo Responsabile Fiorenza e salutando a sua volta i vari amici e i grandi nomi della sezione di Padova,oltre ai diversi ragazzi della CAI venuti da tutto il Veneto per sentir parlare un loro Componente. Proprio da lì è partito repentino,presentando con un breve video ed alcune slide la realtà della Commissione Arbitri Interregionale al parterre,organico unico e decisamente il più particolare tra i livelli Nazionali.
 
“Devo solo dire grazie all'AIA“ ha poi sentenziato,camminando tra le file della Fornace , senza microfono, condividendo questa sua prima riflessione sulla passione arbitrale, “la molla che fa scattare il tutto”, capace di esortarci a compiere i sacrifici più impensabili e le fatiche più grandi,pur di inseguire il nostro sogno. “La passione cambia la nostra vita,ci fa riscoprire umili,onesti e professionali: valori che impreziosiscono la nostra disciplina ma che sanno anche arricchire la nostra quotidianità”.
 
Il discorso di Giove,grazie ad un eloquio, diretto, comprensibile e senza tecnicismi,è risultato efficace e molto coinvolgente,capace di catalizzare l'attenzione di tutti i presenti sul suo ragionamento,di indubbio carattere motivazionale.
 
Lello ha voluto sottolineare con grande intelligenza l'importanza degli osservatori e del loro compito,veri e propri punti di riferimento per i giovani fischietti; ha poi ricordato come la vita sezionale sia un mezzo di crescita e confronto tra colleghi e amici,giungendo infine all'incarico arbitrale,da non prendere “mai con leggerezza ma sempre con la giusta professionalità”.Guardando le prime file negli occhi,ha poi ribadito che “Sapersi mettere in gioco è fondamentale,voler crederci fino alla fine è un obbligo che tutti devono porsi: con la conoscenza del regolamento e la consapevolezza delle proprie forze,si può veramente fare la differenza”,messaggio arrivato forte e chiaro ai più ambiziosi fischietti padovani.
 
 
Dopo numerosi confronti e parole di grande spessore umano,oltre che arbitrale,Raffaele si è congedato dalla platea dichiarandosi “fiero di essere Arbitro,e di vedere davanti a me la forza di questa Associazione,in un pubblico così attento e pronto a nuovi stimoli”.Scarpelli ha quindi ringraziato l'ospite,molto apprezzato per aver “parlato concretamente, e aver risvegliato sentimenti e passione negli animi dei presenti,trasmettendo calore e determinazione alla causa arbitrale custodita dentro di noi”.Mentre un forte applauso ricambiava l'energia trasmessa dall'ospite,il Presidente ha omaggiato Lello con un presente da parte sua e del CDS;molti associati hanno seguito infine il post-serata in un ristorante nei pressi della Fornace,in compagnia di Giove,per concludere in bellezza l'incontro. 
Pagina 1 di 3

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Twitter