23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 383

L'importanza di essere garanti del Regolamento: RTO con Gianluca Baciga In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in 2014/2015
Mercoledì, 18 Febbraio 2015 22:02

La sera di lunedì 9 febbraio, presso la tradizionale location della Fornace Carotta, è stata tenuta una RTO da Gianluca BACIGA, Componente del Settore Tecnico ed ex Presidente della Sezione di Verona.
Dopo quasi un anno dall'ultima presenza di Gianluca come ospite della sezione patavina, il relatore definito "istruttore qualificato" e "gran conoscitore del Regolamento" dal Presidente Scarpelli ha nuovamente deliziato la platea, gremita per l'occasione, con una lezione inerente alla figura dell'arbitro, analizzata in modo approfondito in ogni sua sfaccettatura, partendo dagli aspetti estetici ed emotivi fino ad arrivare a quelli comportamentali e decisionali.

"Dobbiamo essere garanti del Regolamento": ha esordito così Gianluca nella sua serata padovana, e molto ha insistito su una doverosa conoscenza delle Regole del Gioco da parte di ogni associato, poi continuando "con della sana autenticità, si può ottenere naturalezza e concentrazione sul campo", portando il discorso su un equilibrio mentale, oltre che di giudizio, per poter affrontare una gara in modo vincente.

L'ex Presidente della sezione scaligera, lungo la sua accurata presentazione in PowerPoint, è riuscito a dimostrare come ogni aspetto personale, emotivo o estetico, debba essere curato in relazione all'attività arbitrale, perché è di notevole importanza se poi contestualizzato in quella che è la gara. Stiamo parlando di capacità di gestire il multievento, di manifestare una sana meticolosità, o di saper amministrare il proprio linguaggio corporeo, largamente più importante di quello verbale: insomma, tutto quello che ricade sotto il termine "cura dei particolari". L'ospite ha esposto e chiarito ognuno di questi punti, riassumendoli poi nel concetto di "precisione operativa e semplicità", assieme alla "rapidità e chiarezza di ragionamento", elementi necessari per poter prendere una decisione giusta in ogni momento.

A questo punto, nella seconda parte della lezione, si è assistito ad una sessione di analisi di alcuni video validati dal Settore Tecnico: essi vertevano su più episodi di Condotta Gravemente Sleale e sul Fallo di mano, e si è potuto notare come l'ospite, grazie a conoscenze e competenze estese, abbia utilizzato la collaborazione degli spettatori come parte attiva, annientando ogni sorta di dubbio o indecisione degli stessi.

Il punto di forza di Gianluca è stata la capacità e il carisma nel riuscire a trasmettere all'intera sala degli indiscutibili elementi chiave, dei veri e propri punti di forza che ogni arbitro dovrebbe seguire per una crescita esponenziale. Ciò che la lezione ha trasmesso è stato, per i più giovani e meno esperti, un nucleo di competenze e valori significativamente formativi, mentre per i più fortunati colleghi al CRA e Nazionali, un sipario di approfondimento di notevole interesse. Infine, dopo un sincero applauso della sala, Gianluca è stato calorosamente ringraziato e omaggiato dal Presidente Scarpelli, che assieme ad altri associati si è unito nel post-serata dedicato all'ospite, in un ristorante padovano.

Letto 751 volte

.               

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter