23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

Una Serata con Daniele Orsato In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in 2017/2018
Giovedì, 25 Gennaio 2018 16:49
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’ultimo dei tre incontri dell’Arbitro Interazionale Daniele Orsato di Schio con gli arbitri del Veneto si è tenuto Martedì 16 Gennaio, in un Teatro Comunale di S.Giorgio in Bosco (PD) completamente gremito per l’occasione. L’appuntamento, fortemente voluto dal CRA Veneto e da Daniele stesso, è frutto della collaborazione tra la Sezione di Padova e il Comitato Regionale, ed ha inoltre visto la presenza delle Sezioni di Bassano del Grappa, Castelfranco Veneto, Chioggia e Schio. Più di 400 persone, tra associati e non, hanno infatti assistito a due ore di lezione arbitrale a 360 gradi, tenuta singolarmente da un Daniele Orsato trascinante.

Alessandro Scarpelli, presidente della Sezione Padovana, ha aperto la serata dicendosi “onorato di poter ospitare Daniele in questa splendida location: ci tengo a ringraziare il presidente CRA Veneto Dino Tommasi e Daniele per aver reso possibile ciò”, e altrettanto “sicuro del grande effetto che questo incontro avrà su tutti i presenti”.

Il Sindaco di S. Giorgio in Bosco, Renato Miatello, nel prendere la parola ha definito Daniele “orgoglio della terra Veneta, un luogo che ha dato e dà origine a molte eccellenze sui campi di gioco: siamo orgogliosi di patrocinare un evento del genere, con un ospite di questo livello”.

Nell’augurare un buon lavoro a Daniele e agli associati presenti, il Sindaco ha lasciato la parola al Direttore di gara veneto, che con il suo già noto carisma ha tenuto altissima l’attenzione del parterre per tutta la serata. L’Internazionale di Schio ha raccontato aneddoti relativi agli albori della sua carriera, tra i numerosi ostacoli affrontati lungo il suo percorso arbitrale, fatto di grandi momenti di gioia ma anche di rinunce e attimi difficili. “Sacrificio, forza di volontà e voglia di farcela possono portarvi dappertutto” ha subito ricordato Daniele alla platea, avvolta in un clima di massima concentrazione. Non sono mancati numerosi consigli sull’approccio alla gara, sulla prevenzione tecnica e di come applicarla, per arrivare alla gestione dei calciatori in campo ed una serena prestazione non influenzata dagli errori commessi: “I momenti difficili arrivano per tutti, non ci vuole presunzione ma umiltà, ricordate che il duro lavoro paga sempre”. La matrice motivazionale della serata ha trovato spazio nella serie di spunti e consigli volti a fornire ispirazione a un gruppo di giovani quanto più bisognoso e in cerca di questi eccezionali punti di riferimento arbitrale. Anche le brevissime clip video che intervallavano i suoi ragionamenti, infatti, servivano a contornare un unico discorso avvolto in un’atmosfera trascinante e di grande empatia con il pubblico. “Dovete avere il coraggio di credere in voi stessi, perché la strada che porta ai risultati è una sola, non esistono alibi o scorciatoie”: la ricetta? “Tirarsi su le maniche e lavorare senza sosta”, perché “ognuno decide con il campo il suo futuro e ogni prestazione definirà la sua carriera Arbitrale”.

Per tutto l’incontro il fischietto internazionale non si è fermato un attimo: le sue parole, cariche di convinzione, sono state la riprova di un relatore d’eccezione, straripante nella passione che ha per l’Associazione e nell’interminabile voglia che ha di trasmetterla. Daniele ha poi concluso il suo intervento lasciando un messaggio di grande effetto ai presenti “Non tutti diventerete grandi arbitri, ma un grande arbitro è dentro ad ognuno di voi”.

Il Presidente Alessandro Scarpelli, infine, si è detto orgoglioso per il “pieno di entusiasmo, passione e carica che è stato trasmesso da Daniele ai nostri ragazzi, che sapranno cogliere il massimo da quanto detto stasera”. Dino Tommasi non ha risparmiato complimenti a chi ha saputo donare così tanto ai presenti, suggellando la serata ringraziando “un uomo diretto, schietto, con il talento nella testa. La sua voglia sia d’esempio, è l’atteggiamento che fa la differenza”.

Moltissimi dei presenti hanno seguito l’ospite, assieme ai vertici regionali e provinciali, nel ristorante “Da Giovanni” a S.Anna Morosina (PD) per terminare un evento che rimarrà dentro a ciascuno di loro in maniera indelebile.

Si ringrazia Marco Gabrielli per le foto della serata

Letto 672 volte

.               

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter