23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

Regolamento sanitario dell’AIA

Scritto da  Dr. Vincenzo Petta
Pubblicato in 2009/2010
Mercoledì, 10 Febbraio 2010 17:53

L’attività sanitaria dell’AIA si realizza attraverso la seguente struttura:

  1. Modulo bio-medico del settore tecnico arbitrale
  2. Fiduciario sanitario regionale
  3. Fiduciario sanitario periferico

I requisiti fisici per l’espletamento dell’attività di A.E. ed A.A. sono i seguenti:

  • Sana costituzione fisica
  • Assenza di malattie contro indicative e suscettibili di peggioramento per l’attività sportiva
  • Assenza di imperfezioni morfologiche o funzionali menomanti l’efficienza generale dell’atleta e la sua capacità arbitrale
  •  Valutazione dell’habitus del soggetto e dell’indice ponderale
  • Apparato oculare di normale morfologia e funzionalità: visus minimo 9/10 per occhio anche se corretto con lenti corneali a contatto
  • Senso cromatico normale
  •  Capacità uditiva nella norma
  • Apparato respiratorio e cardiocircolatorio sani
  • Apparato locomotore normale

I requisiti fisici per l’ammissione e la permanenza dell’attività nei ruoli degli O.A. sono i seguenti:

  1. Assenza di malattie incompatibili o contro indicative o suscettibili di peggioramento con l’attività di O.A. documentata mediante certificato medico di buona salute rilasciato dal proprio medico di base
  2. Visus minimo 16/10 complessivi, con almeno 6/10 per l’occhio peggiore anche se ottenuto con correzione con lenti a contatto od occhiali
  3.  Capacità uditiva nella norma

L’accertamento sanitario della carenza di uno di questi requisiti, in qualsiasi momento, determina la temporanea sospensione dell’attività.

 

Gli A.E., A.A ed O.A. sono obbligati per svolgere l’attività a presentare, alla scadenza della validità annuale senza scopertura, l’attestazione di idoneità all’attività sportiva agonistica per l’A.E. e A.A. e non agonistica per l’O.A.

Per questi ultimi è obbligatorio che tale certificato di buona salute sia rilasciato dal medico di base (D.M. 28 febbraio 1983)

Dr. Vincenzo Petta
Fiduciario sanitario AIA
Letto 6695 volte

.                 PROSSIMA RTO                

  Venerdì 10 maggio  2019

Festa delle premiazioni

    Ristorante La Bulesca

Via Fogazzaro, 2  Selvazzano Dentro (PD)

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Twitter