23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

FESTA DELLE PREMIAZIONI 2012/13 In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in 2012/2013
Giovedì, 06 Giugno 2013 10:08

La degna conclusione di una stagione ricca di eventi importanti e soddisfazioni arbitrali si è concretizzata venerdì 24 maggio al ristorante “Aquattro” del Crowne Plaza Hotel a Padova. In questa bella cornice, infatti, più di 200 tra colleghi, familiari e amici si sono ritrovati per la consueta cena delle premiazioni di fine stagione alla presenza di illustri ospiti: il Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli, l’arbitro di serie B che di recente ha fatto il debutto nella massima serie in Cagliari-Parma Michael Fabbri, il Commissario della CAN BS Michele Conti e il Vice della CAN5 Claudio Zuanetti, la Vice Presidente Scilla Gennaro e il Componente del CRA Federico Carraro, i Presidenti e rappresentanti delegati delle Sezioni di Adria, Chioggia, Este, Portogruaro, Rovigo e Vicenza, il Componente del Settore Tecnico Fabio Casadei, il Vice Delegato Provinciale della FIGC Pittarello, il Prof. Avv. Jacopo Tognon del Tribunale Arbitrale Sportivo Internazionale di Losanna, gli Assessori del Comune di Padova Umberto Zampieri e Marco Carrai, gli arbitri nazionali CAN5 Gianantonio Leonforte e Lisa Cherubin, il consigliere della Sezione di Cesena Filippo Giorgetti e i giornalisti Edel e Spettoli, rispettivamente del Mattino e Gazzettino.

Dopo un breve saluto e sentito ringraziamento a tutti gli Associati, alle loro famiglie ed ai prestigiosi e graditissimi ospiti da parte del Presidente Scarpelli e la visione di un video con tutte le foto della corrente stagione sportiva, la parola è passata alla Vice Presidente del CRA Scilla Gennaro, che portando i saluti del Presidente Roberto Bettin, ha manifestato grande apprezzamento e sincera stima per quanto di importante è stato fatto quest’anno dalla nostra Sezione. Quindi, ha concluso il Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli che, felice di essere stato invitato, ha voluto sottolineare quanto le singole Sezioni non debbano considerarsi periferiche e dunque poco importanti rispetto all’AIA centrale in quanto il Comitato stesso, su direttiva del Presidente Nicchi, è sempre vicino alla vita, alle attività, alle problematiche delle Sezioni.

La cena ha così avuto inizio e tra una portata si sono svolte le consuete premiazioni di fine anno con un’importante novità: infatti, per la prima volta la Sezione di Padova ha deciso di premiare gli esordi ottenuti dagli associati a livello sezionale, regionale e nazionale per dare il giusto lustro al singolo arbitro circa il traguardo ottenuto e al contempo far si che questo possa essere da stimolo per loro nel far sempre meglio e per gli altri colleghi nell’emularli.

Pertanto, a livello sezionale è stata consegnata una targa ad hoc per gli esordi in Terza categoria (Bah-Thraore Tahe, Basile Angelo, Calogiuri Ariosto, De Cario Settimo, Favaron Francesco, Ochiu Cosmin Daniel, Sella Federico, Tommasi Jacopo, Trolese Francesco e Varnier Luca) e quelli in Seconda categoria (Azzino Tommy, Dinang Kwayep Louis Marie, Pavan Marco, Piccolo Martina, Reda Dario Ahmad, Stripparo Riccardo e Zoccarato Emanuele).

Per quanto concerne gli arbitri in forza all’Organo Tecnico Regionale sono stati premiati: Marcu Ionut per il debutto in C1 di calcio a 5, Arnaut Stefan, Pasqualetti Stefano e Perrone Francesco per l’esordio in Promozione e per quello in Eccellenza: gli arbitri Mozzo Matteo, Salvi Nicola e Scapolo Anna, gli arbitri con funzione di assistente arbitrale Albertin Jacopo, Paun Romica e Zanella Germano e  gli osservatori Bassan Alessandro, Mauriello Vincenzo e Tallarico Vincenzo.

Infine, a livello nazionale, sono stati premiati: Simonetta Romanello per il debutto in A2 di calcio a 5, l’assistente arbitrale Francesco Rossini per l’esordio in Prima Divisione e l’assistente arbitrale Giovanni Colella per il debutto in serie A, il quale ha voluto condividere con tutti gli associati la gioia per il raggiungimento della massima serie italiana facendo preparare una torta per l’occasione da una rinomata pasticceria padovana (nella foto il Presidente Scarpelli, l’assistente arbitrale Colella, La Vice Presidente CRA Gennaro e il Componente Zaroli).

Dopo di che, sono stati consegnati dapprima i premi associativi “Donantoni” e “Saetti” per l'impegno costante nello svolgere l'attività associativa rispettivamente a Matteo Michieli e Nicola Altoviti e il riconoscimento per la generositá e l'impegno come uomo e come arbitro a Mauro Stabile, che lo scorso aprile nella gara di juniores elité tra Feltrese e Liventinagorghense, ha prestato le prime cure ad un giocatore di feltre che, in un fortuito scontro di gioco, era rimasto privo di conoscenza.

Successivamente i due Arbitri Benemeriti Giuseppe “Bepi” Varotto e lo “Sceriffo” Paolo Zuin hanno consegnato un orologio creato per l’occasione a tutti i colleghi patavini che nella corrente stagione sportiva hanno festeggiato i vent’anni di appartenenza all’AIA, ossia: Brazzo Alessio, Carraro Moreno, Colò Simone, Falcaro Daniele, Macchion Giampaolo, Pescetti Giovanna, Schiera Andrea, Turato Andrea, Todeschini Marco e Zandonà Emanuele. Da ultimo, le rispettive famiglie presenti come di consueto hanno consegnato i premi tecnici che sono i seguenti: “Tomei” a Zoccarato Emanuele distintosi come giovane arbitro, “Arnosti” a Mastandrea Vito distintosi come giovane arbitro di calcio a 5 e “Jacono” a Brazzo Alessio distintosi come osservatore arbitrale.

La serata si è così conclusa col taglio della torta: una chiusura in bellezza che incornicia la stagione sportiva appena trascorsa.

taglio torta Zaroli, Gennaro, Colella, Scarpelli

Letto 907 volte

.               

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter