23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

Il Presidente Nazionale Nicchi alla festa degli Arbitri padovani In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in 2011/2012
Martedì, 22 Maggio 2012 21:38
 

Si è svolta venerdì 18 maggio scorso, presso la Sala Carraresi della Fiera di Padova, la tradizionale “Cerimonia delle Premiazioni” degli arbitri della locale Sezione AIA “B. Bellini”.

Ospite d’onore dell’eccezionale evento, a cui hanno partecipato oltre trecento persone, il Presidente nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi, insieme ad una folta schiera di autorità civili e militari locali e tante altre personalità del mondo arbitrale italiano: Giancarlo Perinello (Componente del Comitato Nazionale AIA), Antonio Zappi (Responsabile del Servizio Ispettivo Nazionale), Tarcisio Serena (Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale D), Danilo Bigi (Componente AIA del Comitato dei Garanti), Giuliano Vendramin (Componente della Commissione Arbitri Interregionale), Massimo Biasutto e Claudio Tognon (Componenti del Comitato Regionale Arbitri Veneto, in rappresentanza del Presidente Roberto Bettin impegnato nell’analoga manifestazione dei colleghi scaligeri).

Dopo i saluti del Presidente della Sezione di Padova Vitaliano Spiezia, del Presidente AIA Nicchi (che ha ripreso, nell’applauditissimo discorso, i capisaldi etico-morali dell’Associazione), del Presidente di PadovaFiere Ferruccio Macola e del prof. Carlo Foresta (referente del progetto “Androlife”, a cui quest’anno è stata abbinata la promozione dell’attività degli arbitri patavini), sono stati consegnati i premi ed i riconoscimenti agli associati particolarmente distintisi nel corso della stagione 2011/2012: Roberto Lovison e Giuseppe Trovato (migliori giovani del calcio a 11), Ionut Marcu (calcio a 5), Girolamo Pastorello (miglior osservatore), Giorgio Berto, Matteo Mozzo ed Alberto Spezzati (per la collaborazione alle attività associative); assegnati anche i Ventennali di appartenenza all’AIA Padova (a Barreca, Berto, El Messlemani, Frulli, Garbo, Libri, Mastroeni e Schiavo) e le “tessere d’oro” per i cinquant’anni di militanza nell’Associazione a Giuseppe Varotto e Paolo Zuin.

Di particolare rilievo ed intensità, quindi, è stata la consegna di tre riconoscimenti speciali per alti meriti associativo-dirigenziali: premiati il Presidente sezionale Spiezia, ormai a fine mandato, “per avere dedicato otto anni di attività con sacrificio ed impegno alla guida della Sezione, evidenziando doti umane e morali di alto valore etico-comportamentale”, il Responsabile CAN D Serena “per l’accurato lavoro di selezione e valorizzazione dei giovani Arbitri, trasmettendo loro uno spirito formativo ed innovativo in linea con i dettami del Settore Tecnico AIA”, ed il Presidente nazionale Marcello Nicchi “per la volontà, impegno e determinazione profusi di fronte al diffondersi della violenza sui campi di gioco, e per aver ridato dignità e prestigio all’intera classe arbitrale italiana”.

La serata, condotta da Francesco Palombi, è poi proseguita con la cena di gala “a km zero” con i prodotti offerti dalla Coldiretti, ed è stata allietata dagli intermezzi musicali del coro “L’Amour” e del duo lirico Pedron-Voltan (accompagnati al piano dal maestro Paolo Zanarella).

Prossimo appuntamento per i quasi 300 "fischietti" euganei a lunedì 28 maggio, con le elezioni del nuovo Presidente che guiderà la Sezione AIA di Padova per il quadriennio 2012/2016.

 


nella foto, il Presidente nazionale Nicchi riceve un riconoscimento speciale dalle mani di Danilo Bigi, Sergio Costeniero e Vitaliano Spiezia

Letto 924 volte

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter