23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

La Visita del Presidente C.R.A. Veneto In evidenza

Scritto da  Simonetta Romanello e Mario Petrillo
Pubblicato in 2009/2010
Martedì, 13 Ottobre 2009 15:52

Il giorno 12 ottobre 2009 si è aperta anche a Padova ufficialmente la stagione delle riunioni tecniche obbligatorie e, con dirompente carica innovativa proprio a questo primo incontro, si è presentato il nostro illustre associato e nuovo Presidente del C.R.A. Veneto, Roberto Bettin, accompagnato dalla vice presidente Scilla Gennaro e dai suoi nuovi collaboratori e associati della sezione di Padova Alessandro Lion e Claudio Tognon.

 

 

 

Come consuetudine, il presidente della sezione, Vitaliano Spiezia, prima di lasciare la parola a Roberto Bettin fa un riepilogo di tutti gli avvenimenti che hanno interessato la sezione ed i suoi appartenenti accaduti nel periodo intercorso dal termine della precedente stagione oggi. Tra le cose più importanti da segnalare, è piacevole riportare la presentazione all'assemblea di 13 nuovi colleghi e la notizia dell’inizio del nuovo corso arbitri, che è già arrivato alla sua quinta lezione. Questo denota l'attività sempre costante e particolarmente sensibile che la sezione patavina destina nel reperire giovani entusiasti di intraprendere l'attività arbitrale e che speriamo possa compensare la grande ondata di dismissioni.

Bettin visibilmente emozionato nel presentarsi alla sua sezione come nuovo presidente del Comitato Regionale, lascia subito la parola alla vice presidente, che ringraziando e portando i saluti degli altri componenti, precisa quanto sia irrilevante per lei essere la prima donna elevata ad una carica così prestigiosa, rispetto alla felicità di far parte di questo gruppo giovane e pieno di voglia di fare; conclude il suo breve ma significativo intervento con un sincero in bocca al lupo a tutti per la ventura stagione sportiva.

Si prosegue con gli interventi di Alessandro Lion, che seppur non emozionato come il presidente, si dice entusiasta e ribadisce la sua totale disponibilità di collaborazione per qualunque aspetto tecnico e non, a chiunque ne volesse avanzare la richiesta. Conclude il breve giro di interventi l'altro componente patavino del Comitato Regionale, Claudio Tognon, che ringrazia gli associati per la grande opportunità di crescita professionale conseguita nella stagione trascorsa, che gli ha permesso di accrescere il proprio bagaglio di competenze al punto da essere, per questo, chiamato in regione a dare il proprio contributo.

Bettin, vinta l'iniziale emozione, riprende la parola cominciando subito a descrivere numericamente la folta forza arbitrale veneta che denota la rilevanza che il nostro Comitato assume rispetto alla totalità del movimento nazionale; da questo ne devono anche conseguire brillanti risultati e costanti presenze in tutti gli organi tecnici nazionali in tutti i ruoli. Ferma intenzione del nuovo C.R.A. è il conseguimento di questi obiettivi per mezzo di componenti essenziali: MERITOCRAZIA e TRASPARENZA. Molte sono poi le iniziative che sono state fatte partire: la nuova campagna di reclutamento su una “ giovane “ emittente radiofonica  (Radio Company con l’ex associato Moreno Morello quale testimonial ) per sponsorizzare il corso arbitri, utilizzando il miglior veicolo comunicativo che i giovani tra i 18 e i 24 anni siano in grado di poter sfruttare. I Master mensili di aggiornamento rivolti per la prima volta oltre che agli arbitri anche agli assistenti e agli arbitri del calcio a 5. Ci si aspetta molto entusiasmo nell'attività arbitrale da parte di tutti, pari a quello profuso da tutti i componenti del Comitato Regionale. Viene ribadito inoltre che, pur nel rispetto di quanto è stato fatto in passato, la scelta di rinnovare quasi completamente la squadra dei componenti è un forte segnale di novità e di voglia di girare pagina, perché la regione Veneto possa splendere come merita nel panorama dell’Italia arbitrale. Il nuovo presidente chiude il suo intervento promettendo che seppur dovesse essere breve la sua permanenza a livello regionale, vuole ricordare questi attimi per tutta la sua vita, consapevole che saranno di enorme crescita umana e professionale.

L’entusiasmo del presidente e dei nuovi componenti si è poi protratto in un momento conviviale che ha seguito la riunione presso il ristorante “Da Checco e Mary” di Noventa Padovana (PD).

 

 


Servizio di Simonetta Romanello e Mario Petrillo

Letto 2274 volte

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter