23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

1° Memorial "Flavio De Carli" - Pagelle

Scritto da 
Pubblicato in 2008/2009
Sabato, 27 Giugno 2009 13:23

Le pagelle di Francesco Lamberti

RAINATO 9 - ricorda il miglior Tyson Peruzzi (o per dire Cano..). Para tutto ciò che gli si presenta davanti. Si divide la palma del miglior portiere del torneo con l’estremo difendore portogruarese, una saracinesca.

SPEZZATI 7 -  Viaggia a fasi alterne: parte bene, poi si affloscia nel finale e Mr. Milan lo utilizza meno. Sempre ruvido negli interventi, è fondamentale quando bisogna fare il lavoro sporco. Chiellini.

VOLTAN 8,5 -  Egregio capitano, 80 anni e non sentirli. Gioca più minuti di tutti ma sembra come un fuscello. Impreziosisce la sua ottima prestazione con un gol su punizione nella partita del biscotto. Cannavaro.

TASSINATO 6.5 -  Il meno positivo della retroguardia, contiene a tratti gli avversari ma è molto confusionario in fase di impostazione. Deve migliorare nelle giocate palla a terra. Pessotto.

VAROTTO 6.5 - Un punto e mezzo in più perché la Squadra ha vinto.. Male posizionato in campo, corre e casca di qua e di là. Serico lo definisce un “”: niente di più corretto. Giovinco.

MORELLI 6.5 - Chiamato in causa sul finire del torneo, il mastino di Salzano si fa notare più per i piedi ruvidi e la capigliatura da corsa dei cavalli che per le giocate in campo. Da linciaggio il gol mangiato a porta vuota in finale!! Obodo.

ZORDANAZZO 9 - Uomo squadra. In assoluto il migliore in campo, si annebbia all’inizio ma quando accende la luce sono dolori forti per le difese avversarie. Segna gol pesanti e regala il successo. Se solo fosse un po’ più smaliziato sarebbe da convocare in Nazionale. Di Nardo.

GOBBO 8.5 - Dei tre davanti è quello con il bagaglio tecnico migliore. Gioca di fatto solo due partite, contro Venezia in cui rifila 4 gol e in finale dove solo le parate estreme del portiere del Porto evitano il tracollo alla sua squadra. Quando entra in forma è imprendibile. Varricchio.

LAMBERTI 8 - Non doveva neanche partecipare (c’è chi dice che avrebbe giocato con Conegliano..) e invece Lambe lotta come un ossesso. Ogni palla che tocca entra in rete per una percentuale realizzativa che sfiora il 100%. Iaquinta.

ALLEGRO 6.5 - Crea spazi (molti) ma spreca gol (pesanti). A una punta si richiede il gol e non solo il movimento, ma c’è spazio per migliorare.. Delvecchio.

KALONOV 8 - Gioca pochissimo, non si lamenta mai. Uomo spogliatoio da applaudire. Crouch.

LAVINO 8 - Lui il campo lo vede solo da fuori ma supporta il gruppo come può e deve. Il portiere meno battuto del torneo, come Rampulla nella Champions del 1994.

ZAUSA s.v. -  Dura un quarto d’ora poi il sole ha la meglio su di lui. è giovane e avrà altri tornei davanti. Marchisio.

MILAN 8,5 - Gestisce ottimamente il gruppo creando una amalgama vincente di grinta e agonismo. Forse qualche cambio in più avrebbe reso meno doloroso il decorso post torneo (mae dappartutto!!) di alcuni giocatori, ma se si vince è anche merito suo. Lippi.

Letto 1243 volte
Altro in questa categoria: Link »

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter