23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

A.B. Vitaliano Spiezia

Scritto da  Lino Marescotti
Pubblicato in 2008/2009
Martedì, 18 Novembre 2008 16:43

Presidente in carica della Sezione A.I.A. di Padova

 

L’amico Spiezia, entrato a far parte dell’Aia dal 1960, ha arbitrato nei ruoli regionali ed interregionali fino al 1968 per transitare successivamente nel ruolo di A.E.R.S a disposizione della Casp fino al 1971. Promosso alla Can A-B-C è rimasto fino al 1977. Terminato il ruolo di guardalinee, è inglobato come osservatore a disposizione del Crav fino al 1988 ottenendo la promozione alla Can D dove rimane fino al 1993, anno in cui viene insignito anche della benemerenza. Dal 1993 ad oggi Spiezia ha svolto il delicato compito di osservatore a disposizione dell’organo tecnico sezionale.

Nel corso degli anni si è impegnato ad assolvere anche altri importanti incarichi a livello sezionale alternando i compiti di membro del Collegio Sindacale a quelli di consigliere. Nel 1968 conduce un corso per aspiranti-arbitri; nel 1969 diventa segretario sezionale e nel 1970 regionale.

Dal 2001 al 2003 assume l’incarico di designatore degli osservatori e successivamente fino al 2004 lo troviamo di nuovo in veste di segretario.

A giugno 2004, secondo le norme dell’Aia che prevedono l’elezione del presidente direttamente dall’Assemblea, il rag. Spiezia si candida.

Viene eletto dopo un accanito testa a testa con un candidato più giovane. La sua nomina si rivela un successo per la sezione perché il nostro uomo, maturata la pensione dopo una lunga esperienza di segretario in vari istituti scolastici, si dedica anima e corpo alla causa arbitrale. In quattro anni riesce a stemperare l’ambiente e creare un giusto rapporto di distensione ed amicizia fra i colleghi. La sua opera, con il recente rinnovo dell’incarico, viene ampiamente premiata a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto e dell’impegno profuso.

Ora all’amico Spiezia spettano altri quattro anni di faticaccia, ma con la solita abnegazione ed i grandi sacrifici evidenziati sono sicuro che riuscirà a superare anche quest’ultimo onere confidando innanzitutto sulla buona salute e molto sull’aiuto che nessuno degli Associati vorrà negare.

Letto 1497 volte
Altro in questa categoria: « A.B. Giorgio Berto Storia »

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter