23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_

RADUNO AIA PADOVA In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in 2017/2018
Lunedì, 21 Settembre 2020 22:16
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo diversi mesi di stop forzato a causa delle restrizioni per il contenimento del covid-19, la Sezione di Padova ha ripreso con gioia e determinazione la propria attività tecnica e associativa. Sabato 12 settembre, infatti, gli arbitri patavini in forza all'Organo Tecnico Sezionale hanno trascorso una giornata molto intensa, nella quale hanno avuto modo di effettuare i consueti test atletici di inizio stagione presso il polo Sezionale di Cadoneghe in mattinata, per poi svolgere nel pomeriggio il raduno precampionato nel centro sportivo Vertigo. Dunque poco dopo l'ora di pranzo, gli arbitri sezionali si sono ritrovati al gran completo, e dopo aver ricevuto in regalo una mascherina personalizzata, si sono seduti nei rispettivi posti, nel pieno rispetto delle normative sul distanziamento fisico. Ci ha pensato il Presidente Sezionale Scarpelli a fare gli onori di casa, e salutando in modo caloroso e appassionato tutti i presenti ha detto: "In questi mesi mi siete mancati molto. Mi è mancato non potervi incontrare in occasione delle riunioni tecniche, salutarvi in sezione, vedervi alle partite, incrociare i vostri occhi, cogliere i vostri sorrisi, sentire le vostre speranze, le vostre difficoltà, le vostre aspettative e i vostri sogni attraverso gli incontri e il quotidiano confronto con tutti voi. Il raduno di oggi è per tutti noi un momento speciale, carico di entusiasmo e soprattutto di speranza. Ora dobbiamo ripartire e andare oltre il difficile periodo che abbiamo vissuto. Cerchiamo di trasformare tutto questo in voglia di arbitrare, in passione e determinazione. Ricordate, però, che non è ancora tutto finito; dobbiamo tenere alta la guardia e agire sempre con prudenza e buonsenso". Terminato il proprio discorso tra gli applausi vibranti della platea, il Presidente Scarpelli ha ceduto la parola al Componente CRA Simone Schiavo, che in primo luogo ha voluto salutare calorosamente tutti quanti, portando anche il saluto del Presidente del CRA Massimo Biasutto. In seconda battuta Schiavo ha fatto presente agli arbitri che il periodo è stato sicuramente difficile per tutti, senza la possibilità di allenarsi e scendere in campo, ma ora è il momento di ritrovare concentrazione e determinazione per ripartire. Il Componente ha mostrato alla sala un primo filmato elaborato dal CRA in cui veniva mostrata la magistrale prestazione di Daniele Orsato nella finale di Champions League appena conclusa. Subito dopo è stato proiettato un secondo video che si soffermava sull'importanza dell'aspetto atletico, analizzando le prestazioni fisiche degli arbitri sul terreno di gioco, i metodi di allenamento e l'intensità dei test obbligatori. Schiavo ha poi illustrato e descritto minuziosamente alla Sezione patavina le modifiche regolamentari introdotte dalla Circolare 1. In seguito, si è passati alla somministrazione dei quiz regolamentari che gli associati hanno svolto con impegno in autonomia. Dopo una breve pausa, ha preso in mano il microfono il Componente dell’Organo Tecnico Sezionale Alessandro Bottan, che ha impartito ai ragazzi le disposizioni tecniche e comportamentali per questa stagione. Successivamente il Presidente Scarpelli ha spiegato nel dettaglio tutte le procedure previste dal protocollo FIGC anti covid-19 in occasione delle partite. Infine, il Presidente ha ringraziato e salutato tutti i presenti, sempre molto attenti e gioiosi, incoraggiandoli ad affrontare nel giusto modo questa situazione e a dare il massimo in campo.

Letto 247 volte

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter