23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 382

La Prima Riunione Tecnica stagionale In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in 2014/2015
Lunedì, 06 Ottobre 2014 14:52

Si è tenuta lunedì 29 settembre, la prima Riunione Tecnica Obbligatoria della nuova Stagione Sportiva 2014/15. Prima Riunione Tecnica Obbligatoria congiunta che però non è stata il primo appuntamento per i nostri associati, ha ricordato il Presidente, Alessandro Scarpelli. Nei mesi scorsi infatti, si sono svolti, sotto la guida della sezione, un pre-raduno per gli arbitri in forza al C.R.A. e il consueto raduno per gli arbitri sezionali. Il pre-raduno per gli arbitri regionali ha portato immediatamente frutto: i nostri associati si sono infatti distinti nei test tecnici, facendo risaltare Padova come unica sezione veneta a non avere arbitri costretti a ripetere la prova.
Il raduno per gli O.T.S. è avvenuto in un formato e in una location diversi dal solito: ai test atletici svoltisi nella serata di venerdì 5 settembre a Curtarolo è seguita nell’indomani una giornata intensa a Montegrotto, dove sono state impartite le disposizioni per la corrente stagione, si sono svolti i quiz tecnici e gli incontri con gli osservatori, senza dimenticare l'aspetto più strettamente associativo dello stare insieme tra colleghi arbitri. Il Presidente ha poi portato i saluti telefonici dei colleghi Danilo Bigi, Arbitro Benemerito Rappresentante A.I.A. al Comitato dei Garanti, Alessandro Lion, di fresca nomina al Settore Tecnico e Roberto Bettin, da questa stagione sportiva Vice Commissario della Can Pro.
La passata stagione sportiva ha portato numerose soddisfazioni, ha ricordato il Presidente: l'esordio in serie A dell'A.E. Daniele Chiffi, il playout di serie B co-diretto dall'A.A. Giovanni Colella, la promozione in Can B dell'O.A. Mario Festa, la promozione alla Can 5 dei colleghi Federico Beggio ed Elena Lunardi (che hanno fatto di Padova la sezione con più associati d'Italia in quell'Organo Tecnico), la promozione in Can Pro dell'A.A. Michele Nocenti, la promozione alla C.A.I. dell'O.A. Vincenzo Mauriello, la promozione alla Can Pro dell'A.A. Matteo Michieli dopo aver superato il corso di qualificazione alle funzioni di Assistente Arbitrale e la promozione in CAN D dell'A.A. Romica Paun, la nomina di Alessandro Lion al Settore Tecnico, e di Roberto Bettin Vice Commissario alla Can Pro come più stretto collaboratore dell'ex internazionale Rosetti.
"Una stagione ricca di soddisfazioni, quella trascorsa - ha detto il Presidente - ma che deve rappresentare solo il punto di partenza per la prossima." Il Presidente ha poi brevemente ricordato le novità regolamentari non solo per quello che riguarda la Circolare 1 del 2014/15, ma anche la nuova interpretazione del fuorigioco. Ha inoltre colto l'occasione per ridare alcune indicazioni agli arbitri sezionali, in particolare:

-porre attenzione alla designazione, che può variare fino al giorno prima della gara (in caso di variazioni ri-accettare la gara).

-arrivare con largo anticipo al campo, e in caso di ritardo, avvisare rapidamente il Pronto-A.I.A. gestito dal collega Francesco Iannetti.

-controllare che le persone ammesse al recinto di gioco siano provviste di regolare documento di identità o tesserino federale.

-studiare con costanza il regolamento.

Il Presidente ha concluso il suo intervento riportando le novità emerse dal raduno dei presidenti di sezione tenutosi nei giorni scorsi a Milano Marittima, sotto la guida del Presidente A.I.A. Marcello Nicchi, il quale ha esortato a lavorare molto sulla preparazione atletica degli arbitri e assistenti, e sulla preparazione tecnica di tutti, in particolare degli osservatori, visto che è da loro che nasce la conoscenza regolamentare dei nuovi arbitri. Entro fine anno - ha anticipato il Presidente - ci saranno delle modifiche e delle novità nel regolamento associativo, secondo quanto proporranno anche i presidenti di sezione tramite i loro rappresentanti regionali, uno dei quali sarà proprio il nostro Presidente, Alessandro Scarpelli, eletto a rappresentare i presidenti di sezione del Veneto.
Dal raduno dei presidenti sezionali è arrivata inoltre l'esortazione a visitare l'area riservata del sito www.aia-figc.it, dove gli associati possono trovare molto materiale utile per la loro formazione: download dei referti, pubblicazioni del settore tecnico, e la descrizione dell'assicurazione che copre tutti gli arbitri in attività (e la cui copertura è possibile estendere notevolmente con soli € 8,00 - per ogni altra informazione rivolgersi in sezione).
La più grande soddisfazione il Presidente se l'è tenuta in serbo per concludere il suo intervento in bellezza: la sezione di Padova ha ricevuto, durante la riunione di tutti i presidenti di sezione 'Italia, l'attestato di benemerenza per essersi particolarmente distinta nell'eccellenza qualitativa dell'attività svolta. "Devo evidentemente ringraziare chi ha lavorato con noi per ottenere questo risultato - ha detto il Presidente - il cassiere Vincenzo Tallarico, e tutto il collegio revisore dei conti nella sua precedente composizione: Mauro Petrillo, Vito Fino ed Enrico Vesentini." "La sezione ha cambiato marcia - ha sottolineato il Presidente - dal punto di vista tecnico e dirigenziale, ma non ci inorgogliamo: è solo il primo risultato importante ottenuto."
Il Presidente è poi passato alla premiazione dei colleghi Colella e Chiffi, che per impegni arbitrali non erano presenti alla festa delle premiazioni di Maggio. Giovanni Colella è stato premiato per i suoi  venti anni di tessera, Daniele Chiffi per il suo debutto come arbitro effettivo in serie A.
Si è poi passati ad un importante momento di ripasso regolamentare col Vice Presidente Vicario Mario Festa effettuato attraverso l’effettuazione collettiva di 24 test regolamentari duranti i quali per ogni domanda si è prima provveduto ad animare dibattito tra tutti gli associati e poi è stata svelata la risposta esatta estrapolando e leggendo insieme anche la relativa parte di regolamento.
Prima di concludere il Presidente ha ricordato la data della prossima R.T.O., lunedì 13 ottobre, e ha annunciato che quest'anno la sezione avrà l’onore di ospitare l’ex Internazionale e neo Commissario alla Can B Stefano Farina.
La riunione si è conclusa con un piacevole rinfresco offerto dal collega AE Daniele Chiffi che ha voluto così festeggiare il suo esordio in serie A con tutti gli associati di Padova.

Letto 1144 volte

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Twitter