23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 373

2012/2013

2012/2013 (93)

CARICAMENTO FOTO PERSONALE: ULTIMA SCADENZA

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Martedì, 30 Aprile 2013 19:00

Si ricorda a tutti gli associati di caricare la foto personale entro oggi, in quanto richiesta ai fini dell'emissione della tessera federale 2013.

TORNEI 2013

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Venerdì, 10 Maggio 2013 10:37

PLAYA CUP A CHIOGGIA – SABATO 18/05/2013                                   

Sono ancora disponibili gli ultimi posti per la manifestazione organizzata dalla Sezione di Chioggia aperta ad arbitri, familiari ed amici. L’evento si terrà presso lo stabilimento Balneare Nuova Marina (Sirenella) a Sottomarina di Chioggia sabato 18 Maggio 2013.

Il prezzo di 35 euro comprende il parcheggio, il posto in spiaggia, il pranzo a base di pesce o carne e l’uso delle strutture dei giochi. Durante la giornata, oltre al famoso Torneo di Calcio a 5, ci saranno i tornei di Beach Volley, bocce, briscola e giochi a squadre. Ovviamente, non è obbligatorio partecipare ai vari tornei e si può cogliere l’occasione per passare una giornata in spiaggia in compagnia.

 

TORNEO DI PORTOGRUARO – SABATO 08/06/2013

Sabato 8 giugno 2013 presso l’impianto sportivo, con campo in erba naturale, sito in via Alessandro Manzoni a Villanova di Fossalta di Portogruaro (VE), che dispone degli spogliatoi con le docce, si terrà il Torneo interregionale di Calcio a Sette “1° A.I.A. Porto Cup”

L’organizzazione del pranzo, che sarà consumato nella struttura adiacente al campo sportivo, è a cura della Società Sportiva U.S.D. Villanova. Il costo unitario ammonta ad Euro 15,00, comprensivo di primo piatto (pasta), secondo piatto (grigliata mista di carne), dolce fatto in casa, acqua, vino e caffè. E’ previsto che ogni partecipante paghi il contributo per il pranzo direttamente alla Società Sportiva.

 

AIA COPPA DEI CAMPIONI AD AREZZO - 21, 22 E 23 GIUGNO

La nostra sezione è stata invitata al torneo "Coppa dei Campioni dell'AIA" di calcio a 5 organizzato dalla sezione di Arezzo riservato solo alle sezioni che lo scorso anno hanno vinto un torneo intersezionale, così da poter decretare la squadra più forte d'Italia.

Il torneo vedrà scontrarsi 8 sezioni e prevederà una gita di 3 giorni nella città toscana, ospitati dal prestigioso AREZZO PARK HOTEL (4 stelle superior) in concomitanza con la 125esima edizione della "Giostra del Saracino", dando la possibilità a partecipanti di assistere a questa storica manifestazione.

La quota totale per la partecipazione comprensiva di ogni spesa (nessun'altro costo sarà richiesto ai partecipanti) è di 140 € a persona e prevede:
cena di gala di venerdì 21
pernottamento della sera di venerdì 21

pranzo di sabato 22

apericena di sabato 22
biglietti per assistere dal vivo alla Giostra del Saracino
pranzo di domenica 23

Siete pregati di mandare la vostra adesione quanto prima a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IL PREMIO MORELLI AD ANNA SCAPOLO

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Sabato, 11 Maggio 2013 22:50

Scapolo premio
Venerdì sera, in occasione della festa di fine anno della Sezione di Este, la nostra associata Anna SCAPOLO è stata insignita del “Premio Morelli” in quanto miglior debuttante nella categoria Eccellenza, come stabilito dal Comitato Regionale Veneto.

Nella foto, l’arbitro padovano riceve il premio proprio dalle mani del Presidente Regionale Bettin e dal Componente Lion.

Complimenti, dunque, Anna da parte di tutta la sezione AIA “B. Bellini”!

LA RIUNIONE CON MASSIMO CUMBO

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Mercoledì, 15 Maggio 2013 09:09

Grazie ancora per l'invito e Cumbo a Padoval'affettuosa ospitalità riservatemi venerdì sera a Padova in occasione della RTO svoltasi nella prestigiosa location della "Fornace Carotta". Una bella e partecipata riunione, il garbo e l'affetto dei Colleghi giunti anche da Sezioni lontane, la presenza di tanti ragazzi attenti e appassionati, la perfetta organizzazione logistica, difficilmente mi faranno dimenticare l'intensa serata trascorsa insieme. Altresì desidero compiacermi per la preparazione tecnica mostrata dagli Associati di Padova nel corso del dibattito, non comune se rapportata a quella degli altri ambiti da me visitati.  Ed infine anche l'evento conviviale svoltosi in allegria e serenità, ha reso la mia permanenza ancora più gradevole.

Alla prossima quindi, ed un caro saluto che Ti prego di estendere a tutti i Colleghi padovani.”

 

Queste sono le bellissime parole che il Responsabile della Commissione Can 5,  Massimo CUMBO, ha scritto al presidente Scarpelli dopo la riuscitissima Riunione Tecnica Obbligatoria del 26 aprile scorso.

Terzo appuntamento di un mese di aprile memorabile per l’AIA Padova: infatti dopo le indimenticabili riunioni tenute prima dal Responsabile della Commissione CAN B Domenico MESSINA e poi dall’Assistente Internazionale Lorenzo MANGANELLI, last but non the least come ama dire proprio il Commissario della Can 5, è stato nostro graditissimo ospite Massimo Cumbo.

Sala gremita, tanti ospiti dalle vicine sezioni, grande entusiasmo da parte di tutti per ascoltare l’unico arbitro al mondo ad aver diretto competizioni in tutti e 5 i continenti. E Massimo non ha tradito le aspettative, anzi. In un’intensa riunione di più di un’ora, preceduta da un puntuale ringraziamento a  tutti i gli illustri ospiti presenti in sala dal Presidente del CRA Roberto Bettin al Componente del Comitato dei Garanti Danilo Bigi passando per i diversi Presidenti di Sezione accorsi coi rispettivi arbitri della Can 5, ha coinvolto tutti gli astanti partendo dalla visione di aspetti tecnici di partite di calcio a 5 e proseguendo con un parallelo col calcio a 11 evidenziandone differenze ed analogie. Il tutto intervallato da video relativi ai mondiali di Thailandia 2012 e del raduno della CAN5.

Per cui anche coloro che si aspettavano una riunione incentrata prevalentemente sul futsal si sono dovuti ricredere e, infatti, la maggior parte degli interventi sono stati fatti proprio da arbitri di calcio a 11.

È stata dunque una serata intensa e, come detto prima, molto riuscita tanto è stato l’interesse dei presenti nella sala “Fornace Carotta”. Serata che si è poi protratta in un rinomato locale della città con più di 40 colleghi fino a tarda notte. Un grazie dunque al nostro ospite, che si è dimostrato un relatore eccellente all’altezza del suo strepitoso curriculum arbitrale!

TORNEO DE CARLI

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Giovedì, 23 Maggio 2013 12:40

In qualità di vincitori del “Memorial Detorneo de carli 2012 Carli” ed. 2012 siamo stati invitati a partecipare anche quest'anno al suddetto torneo. Il tutto si svolgerà domenica 02/06/2013 in Via J. Da Todi ad Asseggiano-Mestre (VE) a partire dalle ore 9.00.

Parteciperanno 6 Sezioni e tutte le partite si svolgeranno nella mattinata, dopo delle quali, alle ore 13.00, è previsto il pranzo al costo di 15,00 euro ciascuno, per chi volesse fermarsi.    

 Il torneo è completamente gratuito e basta dare adesione entro sabato 25/05 al preparatore Francesco Rossini a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Inoltre, in preparazione al torneo, è previsto un allenamento ad hoc con relativa partita venerdì 31 maggio a Marsango, in Via De Gasperi, 45.

FESTA REGIONALE DEL 22/06 AD AQUALANDIA

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Martedì, 04 Giugno 2013 10:05

Sabato 22 giugno 2013 si terrà la Festa Regionale 2013 del Comitato Regionale Veneto: un appuntamento che vedrà coinvolte tutte le Sezioni del Veneto presso il Parco Acquatico "AQUALANDIA" al Lido di Jesolo (VE). L'invito è esteso a tutti gli Associati veneti, alle loro famiglie, ma anche ad amici e conoscenti che, al costo di € 23.00 cadauno (comprensivo di ingresso, trancio di pizza ed una bibita) potranno festeggiare tutti insieme in allegria la fine della corrente stagione sportiva.

Ritrovo alle ore 9.00 direttamente all'ingresso del Parco.

 

Sei pregato di comunicare la tua adesione entro e non oltre lunedì 10 giugno a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FESTA DELLE PREMIAZIONI 2012/13

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Giovedì, 06 Giugno 2013 10:08

La degna conclusione di una stagione ricca di eventi importanti e soddisfazioni arbitrali si è concretizzata venerdì 24 maggio al ristorante “Aquattro” del Crowne Plaza Hotel a Padova. In questa bella cornice, infatti, più di 200 tra colleghi, familiari e amici si sono ritrovati per la consueta cena delle premiazioni di fine stagione alla presenza di illustri ospiti: il Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli, l’arbitro di serie B che di recente ha fatto il debutto nella massima serie in Cagliari-Parma Michael Fabbri, il Commissario della CAN BS Michele Conti e il Vice della CAN5 Claudio Zuanetti, la Vice Presidente Scilla Gennaro e il Componente del CRA Federico Carraro, i Presidenti e rappresentanti delegati delle Sezioni di Adria, Chioggia, Este, Portogruaro, Rovigo e Vicenza, il Componente del Settore Tecnico Fabio Casadei, il Vice Delegato Provinciale della FIGC Pittarello, il Prof. Avv. Jacopo Tognon del Tribunale Arbitrale Sportivo Internazionale di Losanna, gli Assessori del Comune di Padova Umberto Zampieri e Marco Carrai, gli arbitri nazionali CAN5 Gianantonio Leonforte e Lisa Cherubin, il consigliere della Sezione di Cesena Filippo Giorgetti e i giornalisti Edel e Spettoli, rispettivamente del Mattino e Gazzettino.

Dopo un breve saluto e sentito ringraziamento a tutti gli Associati, alle loro famiglie ed ai prestigiosi e graditissimi ospiti da parte del Presidente Scarpelli e la visione di un video con tutte le foto della corrente stagione sportiva, la parola è passata alla Vice Presidente del CRA Scilla Gennaro, che portando i saluti del Presidente Roberto Bettin, ha manifestato grande apprezzamento e sincera stima per quanto di importante è stato fatto quest’anno dalla nostra Sezione. Quindi, ha concluso il Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli che, felice di essere stato invitato, ha voluto sottolineare quanto le singole Sezioni non debbano considerarsi periferiche e dunque poco importanti rispetto all’AIA centrale in quanto il Comitato stesso, su direttiva del Presidente Nicchi, è sempre vicino alla vita, alle attività, alle problematiche delle Sezioni.

La cena ha così avuto inizio e tra una portata si sono svolte le consuete premiazioni di fine anno con un’importante novità: infatti, per la prima volta la Sezione di Padova ha deciso di premiare gli esordi ottenuti dagli associati a livello sezionale, regionale e nazionale per dare il giusto lustro al singolo arbitro circa il traguardo ottenuto e al contempo far si che questo possa essere da stimolo per loro nel far sempre meglio e per gli altri colleghi nell’emularli.

Pertanto, a livello sezionale è stata consegnata una targa ad hoc per gli esordi in Terza categoria (Bah-Thraore Tahe, Basile Angelo, Calogiuri Ariosto, De Cario Settimo, Favaron Francesco, Ochiu Cosmin Daniel, Sella Federico, Tommasi Jacopo, Trolese Francesco e Varnier Luca) e quelli in Seconda categoria (Azzino Tommy, Dinang Kwayep Louis Marie, Pavan Marco, Piccolo Martina, Reda Dario Ahmad, Stripparo Riccardo e Zoccarato Emanuele).

Per quanto concerne gli arbitri in forza all’Organo Tecnico Regionale sono stati premiati: Marcu Ionut per il debutto in C1 di calcio a 5, Arnaut Stefan, Pasqualetti Stefano e Perrone Francesco per l’esordio in Promozione e per quello in Eccellenza: gli arbitri Mozzo Matteo, Salvi Nicola e Scapolo Anna, gli arbitri con funzione di assistente arbitrale Albertin Jacopo, Paun Romica e Zanella Germano e  gli osservatori Bassan Alessandro, Mauriello Vincenzo e Tallarico Vincenzo.

Infine, a livello nazionale, sono stati premiati: Simonetta Romanello per il debutto in A2 di calcio a 5, l’assistente arbitrale Francesco Rossini per l’esordio in Prima Divisione e l’assistente arbitrale Giovanni Colella per il debutto in serie A, il quale ha voluto condividere con tutti gli associati la gioia per il raggiungimento della massima serie italiana facendo preparare una torta per l’occasione da una rinomata pasticceria padovana (nella foto il Presidente Scarpelli, l’assistente arbitrale Colella, La Vice Presidente CRA Gennaro e il Componente Zaroli).

Dopo di che, sono stati consegnati dapprima i premi associativi “Donantoni” e “Saetti” per l'impegno costante nello svolgere l'attività associativa rispettivamente a Matteo Michieli e Nicola Altoviti e il riconoscimento per la generositá e l'impegno come uomo e come arbitro a Mauro Stabile, che lo scorso aprile nella gara di juniores elité tra Feltrese e Liventinagorghense, ha prestato le prime cure ad un giocatore di feltre che, in un fortuito scontro di gioco, era rimasto privo di conoscenza.

Successivamente i due Arbitri Benemeriti Giuseppe “Bepi” Varotto e lo “Sceriffo” Paolo Zuin hanno consegnato un orologio creato per l’occasione a tutti i colleghi patavini che nella corrente stagione sportiva hanno festeggiato i vent’anni di appartenenza all’AIA, ossia: Brazzo Alessio, Carraro Moreno, Colò Simone, Falcaro Daniele, Macchion Giampaolo, Pescetti Giovanna, Schiera Andrea, Turato Andrea, Todeschini Marco e Zandonà Emanuele. Da ultimo, le rispettive famiglie presenti come di consueto hanno consegnato i premi tecnici che sono i seguenti: “Tomei” a Zoccarato Emanuele distintosi come giovane arbitro, “Arnosti” a Mastandrea Vito distintosi come giovane arbitro di calcio a 5 e “Jacono” a Brazzo Alessio distintosi come osservatore arbitrale.

La serata si è così conclusa col taglio della torta: una chiusura in bellezza che incornicia la stagione sportiva appena trascorsa.

taglio torta Zaroli, Gennaro, Colella, Scarpelli

LUTTO NELL'AIA PADOVA: È MANCATO L'AB LODOVICO LAURENTI

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Giovedì, 13 Giugno 2013 11:34
lutto

Dopo una lunga malattia lo scorso martedì è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari il collega Arbitro Benemerito Lodovico LAURENTI.

Le esequie si terranno domani, venerdì 14 giugno, alle ore 10.30 presso la Chiesa di S. Domenico a Selvazzano Dentro (PD).


Ai congiunti del collega ed amico Lodovico giungano le sentite condoglianze del Presidente Scarpelli, del Consiglio Direttivo Sezionale e di tutti gli Associati padovani.

IL COMITATO REGIONALE IN VISITA ALLA SEZIONE DI PADOVA

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Domenica, 25 Novembre 2012 22:41
Roberto Bettin

Riunione Tecnica importante quella di lunedì 19 Novembre alla Sala “Fornace Carotta” per gli arbitri padovani: infatti sono stati graditi ospiti il Presidente CRA Roberto Bettin, la Vice presidente Scilla Gennaro e i due componenti Alessandro Lion e Claudio Tognon.

La serata è iniziata alle ore 19.30 con un incontro tra i membri del CRA e gli associati della sezione in forza all'Organo Tecnico Regionale durante il quale Bettin, Lion e Tognon hanno, ognuno relativamente al proprio ambito, esaminato la situazione tecnica di ciascun collega e a seguire, il Presidente Regionale ha avuto un breve ma efficace confronto con il Consiglio Direttivo prima dell’inizio della RTO, fissata come di consueto per le ore 20.30.

Una riunione importante, dicevamo, perché non è stata un mero dovere istituzionale, ma la conferma che questo CRA è particolarmente sensibile nei confronti della Sezione di Padova. Stima e considerazione, dunque, che derivano dalle risultanze tecniche, dall’aspetto comportamentale e dalle performance atletiche. Grandi punti di forza della Sezione in questi mesi, infatti, si sono rivelati: dal punto di vista atletico, il polo di allenamento sezionale assiduamente frequentato grazie alla supervisione del preparatore atletico Rossini, dei colleghi nazionali Ponzeveroni e Toffanin e della preziosa collaborazione di Milan; mentre dal punto di vista tecnico, la grande esperienza che i colleghi più esperti hanno messo a disposizione disinteressatamente degli arbitri più giovani visionandoli, consigliandoli e fornendogli materiale tecnico. Delle novità che hanno caratterizzato questo inizio di stagione, se n’é subito accorta la Vice Presidente Gennaro, la quale si è dimostrata entusiasta anche per la nuova location adottata per le RTO. E con l’annuncio da parte del Presidente Scarpelli degli imminenti esordi in Eccellenza dei colleghi Scapolo e Albertin si è conclusa la prima parte dell’incontro.

A questo punto Roberto Bettin ha preso la parola ringraziando, innanzitutto, l’ex Presidente Vitaliano Spiezia e il suo Consiglio Direttivo per il prezioso lavoro svolto. In secondo luogo, ha evidenziato una serie di segnali positivi che ha constato in prima persona: una rinnovata voglia di andare ad arbitrare, la gioia di stare insieme, di allenarsi, di riunirsi dopo le rispettive partite per scambiarsi opinioni e consigli. Un nuovo trend in cui non sono gli arbitri a disposizione del Presidente Regionale bensì è quest’ultimo a mettersi a disposizione dei suoi arbitri in un clima di stima e fiducia reciproche. Perché, come ha ribadito Bettin, un arbitro nella folla si riconosce subito grazie al suo stile e al suo atteggiamento e, dunque, è fondamentale capire che il voto dopo la gara è solo un numero. Una partita può andare bene come male ma ciò che conta è imparare dai propri sbagli, crescere anche attraverso queste esperienze negative e così diventare Uomini e Donne con la maiuscola.
Bettin, ha infine concluso sottolineando l’importante progetto intrapreso dal CRA Veneto che ha permesso allo stesso di ricevere in dono dalla Lega Nazionale Dilettanti un defibrillatore, strumento di cui il CRA intende dotare tutte le maggiori Sezioni venete.

In questo ricco incontro, c’è stato spazio anche per il sociale in quanto è stato allestito un banchetto per la vendita di vasetti di miele per l'Operazione "Occhi Dolci", i cui fondi saranno devoluti a CMB Italia Onlus, Organizzazione Non Governativa (ONG), impegnata in progetti di prevenzione e cura della cecità nei paesi in via di sviluppo. CBM destinerà il ricavato dell’iniziativa all’acquisto di un microscopio oftalmico per l’ospedale St. Luke a Wolisso, in Etiopia, uno degli 88 progetti sostenuti da CBM Italia in 44 Paesi tra i più poveri del mondo. Il tutto nel ricordo di Marco Lovison, fratello del nostro collega Roberto. Gli arbitri padovani, come previsto, si sono dimostrati molto sensibili all’iniziativa.

La serata, dopo le foto di rito e la consegna di un piccolo omaggio agli ospiti, si è conclusa con un momento conviviale a cui hanno partecipato circa una sessantina di colleghi.

VENERDI' 14/12 FESTA NATALIZIA AIA PADOVA

Scritto da
Pubblicato in 2012/2013
Martedì, 27 Novembre 2012 15:53

Natale è ormAlbero d'auguriai alle porte e con esso anche la tradizionale FESTA NATALIZIA SEZIONALE, ultima RTO per questo 2012 che sta volgendo al termine.

Appuntamento, quindi, per tutti gli associati padovani e i loro familiari per venerdì 14 dicembre 2012, presso il Ristorante "Falco d’Oro” in Via Sant’Andrea, 10 a Curtarolo (PD). Sarà un’occasione per trascorrere una piacevole serata insieme, scambiarsi gli auguri e, per i più piccoli, ricevere un dono direttamente dalle mani di Babbo Natale.

Il costo della cena, grazie al contributo sezionale, è fissato per € 20,00 ad associato e per una persona che lo accompagnerà. Per ogni altro familiare al seguito il costo è di € 25,00 mentre per i bambini, cui è stato dedicato un apposito menù, il costo è di € 10,00.

Per un’ottimale organizzazione della festa, si richiede di confermare la presenza e pagare, quindi, la quota entro e non oltre il 7 dicembre recandosi in Sezione.

Di seguito si riporta il ricco menù concordato:

 
Buffet di benvenuto
Aperitivi alla frutta
Prosecco di Valdobbiadene
 
Fritto misto pastellato
Olive all’ascolana
Bruschette fantasia
 
Sfogliatine e delizie dello chef
 
Antipasti
Sopressa casereccia ai ferri
Polentina grezza fritta
Formaggio mezzano di valle
Funghetti del Montello misto bosco
 
Primi Piatti
Risotto alla Trevigiana con profumo di pancetta dolce
Tortelloni di pasta fresca ai porcini e crema di zucca
 
Secondi Piatti
Tagliata di manzo alla brace
Filettino ai porcini
 
Contorni misti di stagione cotti e crudi

Dessert
Composizione di frutta in tavola all’inizio del pasto
Dolce Diplomatica alla crema
Spumante
Caffè e liquori
Bibite gasate, naturali e Vini
 
Pagina 2 di 7

.                 PROSSIMA RTO                

  Venerdì 10 maggio  2019

Festa delle premiazioni

    Ristorante La Bulesca

Via Fogazzaro, 2  Selvazzano Dentro (PD)

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Twitter