23
01 / 03
02 / 03

2

03 / 03

3

 

 

                                                  

Ultime News
_
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 373

2011/2012

2011/2012 (99)

La conviviale natalizia degli arbitri padovani

Scritto da
Pubblicato in 2011/2012
Lunedì, 19 Dicembre 2011 18:55

Una lunga tavolata imbandita con le prelibatezze della cucina veneta, l’entusiasmo dei più piccoli per regali e dolciumi portati da Babbo Natale, la gioia di tutti nel ritrovarsi assieme per lo scambio degli auguri: questi gli ingredienti della tradizionale “Festa di Natale” degli arbitri padovani, che si sono dati appuntamento venerdì 16 dicembre 2011 presso un noto ristorante della provincia.

I numerosi associati euganei, accompagnati da mogli, figli e fidanzate, hanno così brindato in vista delle imminenti festività, formulando i reciproci migliori auspici per un nuovo anno 2012 ricco di soddisfazioni e fortune.

Non è mancato, come sempre, il simpatico momento della lotteria: ad aggiudicarsi il primo premio in palio (una fiammante bicicletta mountain-bike) è stato l’arbitro benemerito Paolo Zuin, attuale rappresentante del Comitato Regionale Veneto presso il Giudice Sportivo federale, il quale è salito subito in sella per un giro... “di prova” tra il goliardico incitamento dei presenti.

Soddisfatto per la riuscita della piacevole serata il Presidente sezionale Vitaliano Spiezia, che nel corso della kermesse ha rivolto il proprio saluto augurale a tutti i componenti della Sezione “B. Bellini” di Padova, con un pensiero anche verso i colleghi assenti per motivi di salute o perchè chiamati ad assolvere gli impieghi arbitrali (raduni e gare di campionato).

Auguri di Buon Natale e Felice 2012 da AiaPadova.it!

Scritto da
Pubblicato in 2011/2012
Lunedì, 19 Dicembre 2011 19:02

 

A tutti gli Associati della Sezione "B. Bellini" di Padova, ai loro familiari, amici e parenti, giungano i migliori e più sinceri AUGURI di BUON NATALE e di un FELICE 2012 ricco di Salute, Soddisfazioni e tanta Serenità.

 

E' Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano.

 

 

E' Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.

 

 

E' Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.

 

 

- Madre Teresa di Calcutta -

Scomparso il padre di Maurizio Ruggero: oggi i funerali

Scritto da
Pubblicato in 2011/2012
Giovedì, 22 Dicembre 2011 09:57

E' deceduto il padre del nostro Collega Maurizio Ruggero.

Le esequie si svolgeranno oggi giovedì 22 dicembre 2011 alle ore 15.00 presso la chiesa di Sant'Agostino di Albignasego (PD).

All'amico Maurizio le condoglianze sentite e la vicinanza di tutta la Sezione di Padova.

Attività sportiva e traumi

Scritto da
Pubblicato in 2011/2012
Sabato, 24 Dicembre 2011 22:34

Ricevo e pubblico il contributo del Dott.Vincenzo Petta (AIA Padova) - Fiduciario Sanitario AIA


ATTIVITA' SPORTIVA E TRAUMI

Per diminuire il rischio di lesioni da trauma meccanico,occorre attenersi ad un programma di allenamenti razionale e graduale,in modo da dosare esattamente il lavoro muscolare onde ottenere un aumento della forza e della potenza muscolare senza alterare le strutture anatomiche ed i punti  di inserzione tendinea e muscolare.Non bisogna mai iniziare l'attivita' muscolare con contrazioni violente o scatti bruschi.Importantissimo e' l'uso di scarpe che garantiscono al piede la massima comodita' possibile per ammortizzare l'urto del piede sul terreno.Non appena si accusa l'insorgenza di dolore muscolare,articolare,tendineo od osseo,in relazione al movimento,occorre eliminare la causa,cioe' occorre fermarsi,mettersi a riposo.Spettera' al medico scegliere la cura piu' idonea al singolo caso,tra farmaci antinfiammatori,fisioterapia,immobilizzazione.Il dolore e' un campanello d'allarme utile a limitare i danni,perche' invita il traumatizzato al riposo.Tra le lesioni traumatiche acute che possono interessare l'arbitro di calcio ricordo la DISTORSIONE DEL PIEDE (che puo' avvenire per contatto delle scarpe con tacchetti contro irregolarita' del terreno,oppure per brusca variazione della direzione della corsa per evitare ostacoli);la DISTORSIONE DEL GINOCCHIO (per improvviso dietrofront con piede fisso a terra);DISTACCHI DI TENDINI nel punto della loro inserzione sulle ossa (per brusca contrazione muscolare);LACERAZIONI MUSCOLARI (strappi dei muscoli della gamba o della coscia  per contrazioni a freddo);INFIAMMAZIONE ACUTA di origine traumatica di tendini (tendinite-tenovaginite achillea);CONTUSIONE DEL CALCAGNO per urto del tallone contro il terreno (tallonite);ROTTURA DEL TENDINE DI ACHILLE (per movimento violento di flessione del piede mentre sono contratti i muscoli estensori).Patologia completamente diversa e' quella determinata dai  PICCOLI TRAUMI,ripetentisi frequentemente ed agenti pertanto mediante un meccanismo cumulativo.Essi provocano una reazione infiammatoria tissutale non conclamata (come traumi acuti),ma altamente  invalidante per l'atleta in quanto facile alla cronicizzazione e alla recrudescenza alla ripresa dell'attivita' microtraumatizzante.Durante la marcia o la corsa,l'urto del tallone o dei metatersi contro il terreno si trasmette verso l'alto a tutto l'organismo attraverso gli arti inferiori e la colonna vertebrale.Tra queste lesioni cito le ALTERAZIONI DEI METATARSI provocate da marcia;INFIAMMAZIONI DEI TENDINI delle piante dei piedi e del tendine d'achille;BORSITI (infiammazioni di borse sierose di piedi o gambe);ARTROSI PRECOCE DEI PIEDI (per usura da rapida degenerazione dei tessuti cartilaginei articolari);CALLI ESUBERANTI delle piante dei piedi;DOLORI CALCANEALI (che si accentuano col carico e con la pressione).Non  si abbia mai fretta di riprendere l'attivita' anche dopo una guarigione che potrebbe essere solo apparente.Si inizino gli allenamenti con la massima cautela,interrompendoli immediatamente al minimo accenno di ricomparsa dei sintomi dolorosi.Un ultimo accenno lo rivolgo al CRAMPO (esso e' provocato dalla contazione non coordinata delle fibre costituenti un muscolo.Dette fibre,anziche' contrarsi armonicamente e contemporaneamente,si contraggono solo in determinati fasci muscolari,mentre altri fasci non partecipano alla contrazione muscolare.Per rimediare all'insorgenza di crampi basta effettuare movimenti di flesso-estensione delle articolazioni contigue ai muscoli interessati. 

Dott. Vincenzo Petta - Fiduciario Sanitario AIA

Oggi lunedì 9 gennaio 2012 ci sarà la prima Riunione Tecnica Obbligatoria dell'anno.

Tema della serata sarà "Il Rapporto di Gara", trattato dal Consigliere Francesco Palombi.


Data l'importanza dell'argomento, come sempre si raccomanda a tutti massima presenza e puntualità.

Ecco gli appuntamenti di metà campionato riservati agli Associati in forza al CRA Veneto:

- sabato 7 gennaio ore 9.00: RADUNO AE-AA-OA CALCIO A 11 a Venegazzù di Volpago del Montello (TV)

- domenica 8 gennaio ore 14.30: VISIONATURA CONGIUNTA OA OTR a Mirano (VE)

- giovedì 12 gennaio ore 18.00: TEST ATLETICI AE-AA a Cadoneghe (PD)

- venerdì 13 gennaio ore 20.00: RADUNO AE OTS II° CATEGORIA a San Pietro in Gu (PD)

- sabato 14 gennaio ore 9.00: RADUNO AE-OA CALCIO A 5 a Fontaniva (PD)

- sabato 14 gennaio ore 9.30: RIUNIONE COLLEGIALE OA OTR CALCIO A 11 a Fontaniva (PD)

Prossima RTO lunedì 23/01: ospite l'Arbitro Internazionale Daniele Orsato

Scritto da
Pubblicato in 2011/2012
Mercoledì, 11 Gennaio 2012 22:05

In occasione della prossima Riunione Tecnica Obbligatoria, in calendario per lunedì 23 gennaio 2012 alle ore 21, sarà nostro gradito ospite il collega Arbitro Internazionale DANIELE ORSATO della Sezione AIA di Schio, appartenente alla CAN A e da poco promosso nel ristretto organico dei fischietti UEFA "Elite Development".

Data l'importanza dell'illustre associato, si raccomanda a tutti massima presenza e puntualità.

Addio, Maestro: la Sezione di Padova piange la scomparsa di Paolo Saetti

Scritto da
Pubblicato in 2011/2012
Giovedì, 12 Gennaio 2012 19:57

Un grande senso di tristezza, sconforto e cordoglio ha pervaso nella giornata odierna tutta la Sezione "Bruno Bellini" di Padova: si è infatti spento nel pomeriggio l'Arbitro Benemerito PAOLO SAETTI, dopo una malattia combattuta con l'ottimismo e la serenità d'animo proprie del suo carattere.

Il Presidente regionale Roberto Bettin, il Presidente Sezionale Vitaliano Spiezia, i Consiglieri e gli Associati tutti piangono così la scomparsa dell'illustre Collega, Amico ed Artista di assoluto e riconosciuto livello, che continuerà a vivere sempre nella memoria e nel ricordo di quanti hanno avuto la fortuna e l'onore di conoscerlo, apprezzandone le virtù umane ed artistiche.


nella foto, il Maestro Saetti (a sinistra) illustra una delle sue opere all'ex Presidente della Provincia di Padova Casarin

Sabato 21 gennaio 2012 gli esami finali del Corso Arbitri

Scritto da
Pubblicato in 2011/2012
Giovedì, 19 Gennaio 2012 23:05
La Sezione AIA "B.Bellini" di Padova è pronta ad accogliere un cospicuo gruppo di nuovi Colleghi: nella giornata di sabato 21 gennaio 2012 infatti, presso i locali sezionali si terranno gli esami finali del Corso Arbitri.
 
Gli aspiranti "fischietti" saranno sottoposti alla prova scritta sui quiz tecnici, alla compilazione di un referto di gara ed al colloquio orale con la Commissione esaminatrice, formata nell'occasione dagli associati Giancarlo Meneghetti (Presidente), Carlo Baruzzo, Paolo Modesti e Vitaliano Spiezia (Componenti); Enrico Magro svolgerà le funzioni di Segretario.

Un caloroso Benvenuto ai nuovi colleghi Arbitri!

Scritto da
Pubblicato in 2011/2012
Domenica, 22 Gennaio 2012 12:34

La Sezione AIA di Padova accoglie con un caloroso abbraccio di benvenuto i nuovi Colleghi Arbitri, che ieri sabato 21 gennaio 2012 hanno sostenuto gli esami finali!

Nella foto, il gruppo dei neo-Arbitri insieme alla Commissione esaminatrice (Presidente Meneghetti; Componenti Baruzzo, Modesti e Spiezia; Segretario Magro) ed al Responsabile del Corso Mario Festa.

Pagina 6 di 8

.                 PROSSIMA RTO                

  Lunedì 07 gennaio 2019

  Congiunta

  Sala Comunale Fornace Carotta - Via Siracusa 61 PADOVA

Contattaci

 

Via Nereo Rocco (c/o Stadio Euganeo, Tribuna Est)

35135 - Padova

Tel: 049 8595021

Fax: 049 8591448

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Twitter